Sondrio premia i suoi studenti meritevoli

Otto gli studenti del capoluogo che hanno ricevuto la borsa di studi

Si è svolta nel pomeriggio di venerdì 13 settembre, la cerimonia di consegna delle Borse di Studio inserite nel Piano di diritto allo studio del Comune di Sondrio, assegnate a studenti meritevoli degli Istituti comprensivi  della città, sia statali che paritari, in particolare a ragazzi delle scuole primarie e secondarie di secondo grado.

Otto gli studenti che hanno ricevuto la borsa di studio, del valore di 300 euro per i bambini della primaria e di 500 euro per i ragazzi della secondaria di secondo grado.

Oggi pomeriggio il sindaco di Sondrio, Marco Scaramellini, e l'assessore a Cultura e Istruzione, Marcella Fratta, hanno accolto gli otto studenti e le loro famiglie. La cerimonia si è svolta nella Sala Consiliare di Palazzo Pretorio, dove i giovani hanno potuto conoscere il funzionamento del Consiglio comunale. Dopo la cerimonia, hanno anche visitato la Sala Commissioni e la Stua, ovvero l'ufficio del sindaco di Sondrio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco i nomi degli studenti meritevoli che hanno ricevuto la Borsa di studio, un assegno e un attestato che conferma i loro lodevoli risultati scolastici:

  • Elisa Muffatti, 11 anni, Istituto comprensivo centro, scuola primaria (4 valutazioni dal 10; 5 valutazioni da 9; 1 valutazione da 8)
  • Martina Libera, 14 anni, Istituto comprensivo Centro, scuola secondaria (licenziata con 10 e lode)
  • Elia Castorino, 10 anni, Istituto comprensivo Paesi retici, scuola primaria (ammesso al grado di istruzione superiore con 10)
  • Pietro Negrini,  14 anni, Istituto comprensivo Paesi retici, scuola secondaria (licenziato con 10 e lode)
  • Nicolò Moroni, 11 anni, Istituto comprensivo Paesi orobici, scuola primaria (4 valutazioni da 10, 6 valutazioni da 9)
  • Michele Pugnetti, 14 anni, Istituto comprensivo Paesi orobici, scuola secondaria ( 7 valutazioni da 10; 5 valutazioni da 9; licenziato con 10/10)
  • Benedetta Della Ferrera, 11 anni, Scuola paritaria primaria Pio XII (tutte valutazioni da 10, ad eccezione di un solo 9)
  • Elisa Delvò, 14 anni, Scuola paritaria secondaria di primo grado Pio XII (licenziata con 8)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in Alta Valle: 50 persone evacuate e frana sulla SS38

  • Scivola a pochi metri dalla cima del monte Disgrazia, paura per un giovanissimo alpinista

  • Gemelline nate premature a 25 settimane trasportate in elicottero da Sondrio a Lecco: è la prima volta in Lombardia

  • Talamona, infermiere accoltellato dalla figlia: è grave

  • Anche Matteo Renzi sceglie la Valtellina per un weekend di vacanza

  • Livigno, biker in gravissime condizioni dopo una caduta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento