Orienteering a scuola: tre giorni di formazione per i docenti valtellinesi

Iniziativa dell’Istituto Tecnico “De Simoni”in collaborazione con l’Ufficio Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio e il Comitato regionale della Federazione Italiana Sport Orientamento (FISO)

Grande successo per il corso di formazione-aggiornamento dal titolo “Introduzione alla pratica dell’orienteering in ambito scolastico” andato in scena nei giorni scorsi ad Aprica e rivolto ai docenti della provincia di Sondrio. A promuovere la tre giorni dedicata a questa disciplina sportiva è stato l’Istituto Tecnico “De Simoni” (scuola polo per la formazione dei docenti) in collaborazione con l’Ufficio Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio e il Comitato regionale della Federazione Italiana Sport Orientamento (FISO).

Un momento del corso di formazione per docenti-2

Il corso tecnico-pratico ha visto la partecipazione di ben 29 docenti, di cui 16 appartenenti alle scuole secondarie di secondo grado e 13 delle scuole secondarie di primo grado che, al termine del percorso, si sono prodigati in un’avvincente gara conclusiva di corsa orientamento in località Pian di Gembro. Fra i relatori Marco Della Vedova, Presidente del Comitato regionale lombardo FISO e Lucia Curzio, atleta nazionale e tecnico regionale FISO, i quali hanno saputo coinvolgere i partecipanti con proposte originali e pluridisciplinari.

Gara finale del corso di formazione per docenti-2

«Il corso è stato molto entusiasmante e ha proposto numerosi validi spunti per una successiva applicazione in campo didattico, fornendo suggerimenti e supporti sia di tipo organizzativo che di tipo logistico – spiega la professoressa Laura Giordano, referente provinciale per l’Educazione Fisica –. Auspico di riuscire a programmare, con la collaborazione degli stessi relatori, la manifestazione provinciale dei Campionati Studenteschi a Triangia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • C'è il primo caso di coronavirus in provincia di Sondrio: positivo al tampone un 17enne della Valdidentro

  • Coronavirus, parlano i genitori del 17enne di Valdidentro contagiato: «Appresa la positività dai media. Sconcertati per questo modus operandi»

  • Coronavirus in Valchiavenna, Della Bitta: «Raccomando calma e responsabilità»

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: ora sono 27. Morta una donna

  • Coronavirus, altri due ragazzi di 17 anni contagiati in provincia di Sondrio

  • Coronavirus in provincia di Sondrio, si attende l'esito di 9 tamponi

Torna su
SondrioToday è in caricamento