«La scuola valtellinese è un fiore all’occhiello del sistema scolastico lombardo e nazionale»

Le parole del dirigente scolastico provinciale Fabio Molinari in occasione della chiusura degli esami di stato. La lettera di ringraziamento

Terminati gli esami di stato più anomali della storia della Scuola italiana, il dirigente scolastico dell'Ufficio terrioriale della provincia di Sondrio, Fabio Molinari, ha preso carta e penna (metaforicamente parlando) per rendere omaggio e ringraziare la tante persone che si sono spese per organizzare e gestire questo importante momento di formazione personale per centinaia di giovani studenti.

Una lettera accorata in cui Molinari ringrazia il personale scolastico per aver fatto «ciò che la scuola è chiamata costantemente a fare, cioè “mettere al centro della sua missione lo studente” per assicurarne il successo formativo». Un'ottimo lavoro di squadra che «mi permette di affermare con orgoglio che la scuola valtellinese e valchiavennasca è un fiore all’occhiello del sistema scolastico lombardo e nazionale».

Ecco di seguito la lettera completa di Fabio Molinari:

Gentilissimi, desidero formulare i necessari e sentiti ringraziamenti a tutti coloro che si sono impegnati con serietà e senso del dovere per il corretto svolgimento di questi Esami di Stato così strani e particolari. Ringrazio di cuore i Presidenti di Commissione, che non si sono sottratti al compito loro affidato e lo hanno svolto con la consueta serietà e dedizione.

Un particolare ringraziamento ai Dirigenti della scuola secondaria di I grado, anche neoassunti, che hanno accettato di presiedere le Commissioni scoperte e si sono messi in gioco con responsabilità e disponibilità.

Grazie alla dott.ssa Giovanna Bruno, che ha vigilato con attenzione e profondo scrupolo sul regolare svolgimento degli Esami, risolvendo anche questioni problematiche con grande attenzione e professionalità. Grazie ai volontari della Croce Rossa, che hanno supportato le Istituzioni Scolastiche nella definizione delle procedure di sicurezza per garantire la tranquillità dei commissari, dei candidati e delle loro famiglie.

Grazie a tutti i docenti che non si sono sottratti al loro compito ed hanno garantito la presenza ai lavori delle Commissioni in una situazione comprensibilmente preoccupante. Ho apprezzato il loro senso del dovere e la loro forte passione educativa.

Grazie al personale ATA che ha consentito di poter svolgere gli Esami in un ambiente sempre pulito ed ha supportato le commissioni nelle operazioni di segreteria. E grazie anche a tutti i Dirigenti e Docenti che hanno presieduto gli Esami di Stato della scuola secondaria di I grado, che si sono svolti in modo sereno e tranquillo. E grazie ai miei collaboratori dell’ Ufficio Scolastico Territoriale, che non hanno fatto mancare il proprio sostegno ed il necessario supporto in tutte le fasi degli Esami.

Tutti vi racchiudo in un GRAZIE che viene dal profondo del cuore, che non è un dovere di circostanza ma una testimonianza sincera di stima ed apprezzamento nei confronti di tutti e di ciascuno, perché avete fatto ciò che la scuola è chiamata costantemente a fare, cioè “mettere al centro della sua missione lo studente” per assicurarne il successo formativo. Vi sono profondamente riconoscente per il lavoro che avete svolto e mi sento di affermare con orgoglio che la scuola valtellinese e valchiavennasca è un fiore all’occhiello del sistema scolastico lombardo e nazionale.

Abbiamo davanti ancora settimane di lavoro intenso ma io mi sento sollevato sapendo che sia voi che i miei collaboratori mi sono vicini e mi sostengono nel comune impegno a favore dei nostri ragazzi. A tutti, con affetto, un forte abbraccio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fabio Molinari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso tra i banchi in provincia di Sondrio: chiusa una classe a Chiuro

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Elezioni comunali 2020, al voto 8 comuni della provincia di Sondrio: lo spoglio in diretta

  • Coronavirus, in provincia di Sondrio gli studenti positivi sono due

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Elezioni Comunali 2020 a Talamona: risultati e consiglieri comunali eletti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento