menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola quasi finita? Per 3044 studenti valtellinesi ci sono gli Esami di Stato

Quest'anno, in provincia di Sondrio, gli alunni delle scuole "medie" pronti a sostenere l’esame sono complessivamente 1.653 mentre per le "superiori" 1.391 di cui 554 nei Licei, 531 negli Istituti tecnici, 293 negli Istituti professionali e 13 privatisti

La scuola sta per finire! Anche per gli studenti della provincia di Sondrio l’8 giugno si conclude l’anno scolastico 2018/2019 e, come di consueto, i ragazzi all’ultimo anno delle scuole secondarie di I e II grado si accingono ad affrontare gli Esami di Stato.

Quest’anno gli studenti della secondaria di I grado che si apprestano a sostenere l’esame sono complessivamente 1.653 (1.643 delle scuole Statali e 10 della Paritaria a
cui si aggiungono 55 studenti del CPIA) e le prove, che coinvolgeranno 82 classi terze di tutta la provincia, avranno inizio la settimana che segue la fine delle lezioni, con date
diverse in base a ciascun Istituto.

Per quanto riguarda invece la secondaria di II grado, gli studenti che affronteranno l’esame sono 1.391 di cui 554 nei Licei, 531 negli Istituti tecnici, 293 negli Istituti professionali e 13 privatisti. Le prove di maturità, che coinvolgeranno in tutto 74 classi e 37 commissioni (2 per ogni classe e ciascuna composta da 3 commissari interni, 3 esterni e 1 presidente di commissione) avranno inizio il 19 giugno.

«L’Esame di Stato rappresenta un importante rituale di passaggio per tutti gli studenti che esorto a vivere con la necessaria serietà ma, al tempo stesso, con serenità – dichiara
il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio, Fabio Molinari –. Nonostante quest’anno l’esame di maturità sia cambiato, invito i ragazzi a non avere timori poiché ciascuna delle prove sarà alla loro portata e sono certo che i vostri docenti vi abbiano preparati al meglio per affrontare una delle prime tappe che vi aprirà le porte alla vita adulta. A tutti voi rivolgo il mio più sincero “in bocca al lupo!”».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento