Domenica, 19 Settembre 2021
Scuola

Sondrio, interventi straordinari sulle scuole: serramenti nuovi alla "Paini"

Il sindaco, Marco Scaramellini: «Come Amministrazione comunale, sin dall'insediamento, abbiamo dato priorità agli edifici scolastici, poiché molti necessitavano di manutenzioni e migliorie»

Comfort, sicurezza ed efficienza per garantire le migliori condizioni ad alunni e insegnanti: con questo obiettivo l'Amministrazione comunale per gli interventi di manutenzione straordinaria ha dato priorità agli edifici scolastici. Dopo il progetto realizzato nella scuola primaria "Credaro" di via Bosatta, ne ha promosso un altro analogo per la scuola primaria "Paini" di via IV Novembre: due edifici scolastici che da tempo attendevano queste importanti migliorie. Con una spesa complessiva di 190 mila euro verranno sostituiti i serramenti del lato ovest dello stabile, 90 in totale, distribuiti su 15 aule, cinque per piano, e installate delle veneziane esterne frangisole a pacchetto motorizzate, con lamelle in alluminio orientabili, azionate da un pulsante interno. Una soluzione più pratica e, soprattutto, più efficiente che consente di dosare l'irraggiamento garantendo il comfort termico delle aule. 

L'intervento è già interamente finanziato: per 130 mila euro con un contributo del ministero dell'Interno per l'efficientamento energetico degli edifici pubblici e per i restanti 60 mila con l'avanzo di amministrazione. A breve sarà indetta la gara d'appalto e i lavori verranno eseguiti durante l'estate per sfruttare il periodo di chiusura e preparare l'edificio ad accogliere alunni e insegnanti all'inizio del nuovo anno scolastico.

«Come Amministrazione comunale, sin dall'insediamento, abbiamo dato priorità agli edifici scolastici, poiché molti necessitavano di manutenzioni e migliorie - spiega il sindaco Marco Scaramellini -. Gli interventi già realizzati, in corso o programmati, promossi grazie all'impegno congiunto dell'Amministrazione e degli uffici comunali, ci consentiranno di migliorare e di garantire nel tempo il comfort, la sicurezza e l'efficienza di luoghi in cui bambini e ragazzi trascorrono molto tempo. Grazie ai contributi ottenuti sui bandi ai quali abbiamo partecipato, integrati con risorse comunali, siamo in grado di passare in tempi brevi dalla progettazione alla realizzazione».

Nel programma delle opere pubbliche per il 2021 sono inseriti altri due interventi sugli edifici scolastici già finanziati e programmati: quello da 1,5 milioni di euro per l'efficientamento energetico della scuola Torelli e quello a completamento dei lavori già in corso alla scuola dell'infanzia di via Gianoli per la messa in sicurezza igienico-sanitaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, interventi straordinari sulle scuole: serramenti nuovi alla "Paini"

SondrioToday è in caricamento