Scuola

Covid, alle scuole della provincia di Sondrio più di 800mila euro di fondi

Il provveditore Molinari: "Mi auguro che tali risorse possano risollevare anche le situazioni di particolare criticità di cui ho già accennato nei giorni scorsi e che il Governo le possa prorogare fino alla fine del corrente anno scolastico 2021/2022"

Ammontano complessivamente a 815.303,45 euro le risorse finanziarie ripartite dall’Ufficio Scolastico Regionale per le scuole della provincia di Sondrio al fine di garantire l’operatività delle scuole per l’avvio dell’anno scolastico 2021/2022 mediante l’attivazione di ulteriori incarichi temporanei di personale docente, tecnico, amministrativo e ausiliario in relazione al periodo settembre-dicembre 2021, per le finalità connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

"Dà sollievo sapere che le nostre scuole a breve potranno fruire di questi fondi che andranno ad aggiungersi all’impegno profuso per un sereno avvio di anno scolastico – dichiara il Dirigente Ust, Fabio Molinari –. In questo modo ciascun Istituto potrà far fronte alle singole emergenze che potranno presentarsi da qui fino al 31 dicembre. Mi auguro soprattutto che tali risorse possano risollevare anche le situazioni di particolare criticità di cui ho già accennato nei giorni scorsi e che il Governo le possa prorogare fino alla fine del corrente anno scolastico 2021/2022".

Di seguito gli importi assegnati ad ogni Istituto della Provincia di Sondrio:

Schermata 2021-09-27 alle 17.09.10-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, alle scuole della provincia di Sondrio più di 800mila euro di fondi

SondrioToday è in caricamento