rotate-mobile
Il bando

Il Bim premia le migliori tesi di laurea su Valtellina e Valchiavenna

Possono presentare la domanda di partecipazione i laureati nell'anno accademico 2019/2020

Il territorio di Valtellina e Valchiavenna, nelle sue caratteristiche ambientali, paesaggistiche, economiche, sociali e culturali, delle acque e dell'energia: le migliori tesi di laurea su questi temi potranno concorrere all'assegnazione di premi per un valore complessivo di 7500 euro. Il Consorzio Bim dell'Adda ha lanciato anche quest'anno il bando di concorso per l'assegnazione di borse di studio ai laureati nell'anno accademico 2019/2020, residenti in provincia di Sondrio, che al 31 dicembre 2021 non abbiano compiuto i 28 anni di età. Sarà un'apposita commissione, nominata dal presidente Alan Vaninetti, a valutare i lavori di tesi e ad assegnare i premi. La cerimonia di consegna degli assegni si svolgerà nella sede del Bim.

Per partecipare alla selezione è necessario presentare la domanda sull'apposito modulo insieme a una copia della tesi, al certificato di iscrizione o diploma di laurea e al curriculum vitae entro le ore 12 del 10 gennaio 2022 al Consorzio Bim dell'Adda. Ulteriori informazioni o chiarimenti possono essere richiesti alla segreteria chiamando lo 0342 213358. La documentazione è scaricabile dal sito internet www.bimadda.it.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Bim premia le migliori tesi di laurea su Valtellina e Valchiavenna

SondrioToday è in caricamento