rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Salute Chiuro

Uno yogurt per ricordare l'importanza delle donazioni di sangue

L'iniziativa della Latteria di Chiuro e di Avis pensata in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue

Sugli scaffali dei negozi alimentari della provincia di Sondrio è già disponibile l’edizione speciale AVIS dello yogurt da 150 grammi, gusto naturale, della Latteria di Chiuro. Dopo il "Latte del Dono", creato in collaborazione con AIDO e ADMO, cresce e si intensifica, dunque, la volontà della Latteria chiurasca di sostenere le associazioni di volontari che si occupano di dono e prevenzione. Inizia, dunque, un’altra “buonissima avventura” perché "donare è bello e fa bene a se stessi e agli altri".

Per sensibilizzare al dono, il prossimo 6 giugno, i referenti della Latteria e i volontari Avis saranno in alcune scuole di Sondrio per incontrare i ragazzi di V superiore e i loro insegnanti. Informare per conoscere e per fugare ogni dubbio rispetto alla donazione di sangue ed emocomponenti è una delle molteplici attività che i volontari AVIS da sempre portano avanti. La Latteria non poteva che sostenere questa iniziativa che si aggiunge così a tutte quelle dedicate alla prevenzione e ai corretti stili di vita.

La Latteria di Chiuro

La Latteria di Chiuro con la sua storia di oltre 65 anni ha sempre fatto proprie le grandi sfide. É stata la prima cooperativa lattiero-casearia in Valtellina a produrre e a distribuire latte fresco alimentare. Oggi è un consorzio  di conferenti,  tutti  rigorosamente  valtellinesi, che ogni giorno forniscono latte di ottima qualità. Passione, impegno e amore per le cose ben fatte si traducono quotidianamente in azioni di cura e attenzione per gli altri e per il nostro territorio.

AVIS

Associazione Volontari Italiani del Sangue AVIS è un’associazione privata, senza scopo di lucro, che persegue un fine di interesse pubblico: garantire un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità, attraverso la promozione del dono. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente, periodicamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi desidera collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione e organizzazione.

AVIS ha scelto di entrare nelle case della provincia di Sondrio nel mese di giugno anche perché il 14 si celebra la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, istituita nei primi anni 2000 per ricordare e ringraziare tutti i donatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno yogurt per ricordare l'importanza delle donazioni di sangue

SondrioToday è in caricamento