rotate-mobile
Intervento necessario

Vandalismi continui al campo sportivo di Triangia: servono le telecamere

A richiederle, insieme all'installazione dell'illuminazione esterna, il Partito Democratico in un'interpellanza che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale di palazzo Pretorio

Fermare i vandalismi al campo sportivo di Triangia, unica struttura di questo genere nella frazione di Sondrio, attraverso l'installazione di telecamere di video sorveglianza e di un impianto di illuminazione esterna. A chiederlo, con un'interpellanza che sarà discussa venerdì prossimo nella seduta del consiglio comunale in programma a Palazzo Pretorio, il Partito Democratico.

Gli episodi di vandalismo, come sottolineato dai consiglieri "dem" nel loro documento, si susseguono infatti da molto tempo e, nonostante le segnalazioni, nulla è stato fatto per porre rimedio alla situazione o nell'individuazione dei responsabili.

"A primavera 2023 sono stati rinvenuti pesanti atti di vandalismo presso gli spogliatoi, tra cui sfondamento di porte e finestre, rotture di serrature, sanitari, appendiabiti, ecc… come da relazioni consegnate dal soggetto gestore e da sopralluoghi effettuati con i responsabili dell’ufficio tecnico comunale; l’accesso dei vandali agli spogliatoi avviene in orari notturni visto che l’area esterna agli stessi è del tutto priva di illuminazione e, per come è ubicata, non risulta facilmente visibile nè udibile, in particolare proprio in quegli orari - si sottolinea nell'interpellanza - dopo il rilievo dei primi vandalismi, ne sono susseguiti altri due, che hanno portato ad ulteriori rotture di specchi, a forzature di serrature e maniglie e alla combustione di alcuni oggetti presenti all’interno di uno spogliatoio. Tra l'altro,lo spogliatoio centrale ospita un defibrillatore".

Sono stati fatti numerosi sopralluoghi con i responsabili dell’ufficio tecnico e insieme si sono individuate le criticità, più volte espresse anche dalle relazioni che l’associazione Gs Triangia, che gestisce il campo sportivo, redige con cadenza semestrale all’attenzione del Comune. In tali occasioni si è convenuto sulla necessità di installare una lampada esterna e una telecamera per la videosorveglianza dell’area. Nel frattempo, però, sono trascorsi 14 mesi dalle prime segnalazioni e ancora il campo non è stato dotato nè di illuminazione esterna, nè di un sistema di videosorveglianza.

Per questo ora il Partito Democratico ha presentato quest'interpellanza in cui per l'appunto chiede quali siano le tempistiche per l’installazione di una lampada esterna e di una telecamera di video sorveglianza, come convenuto con l’ufficio tecnico, al fine di consentire il ripristino e la sistemazione delle aree danneggiate e anche fungere da deterrenza e controllo dell’area e quali siano le tempistiche per restituire la piena fruibilità dell’utilizzo della struttura sportiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandalismi continui al campo sportivo di Triangia: servono le telecamere

SondrioToday è in caricamento