rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Accuse rispedite al mittente

Treni e disagi: "Il Pd fa solo propaganda"

Dopo le accuse di ieri del Partito Democratico, dura replica del referente provinciale della Lega Lorenzo Grillo Della Berta: "La responsabilità degli investimenti sulla linea ferroviaria è di Rfi dove proprio il Pd ha nominato l'amministratore delegato"

Non si è fatta attendere la replica della Lega alle accuse lanciate ieri dal Partito Democratico relativamente ai disservizi sulle linee ferroviarie Milano-Tirano e Colico-Chiavenna che, giornalmente, causano notevoli disagi ai pendolari della provincia di Sondrio.

Se, infatti, Michele Iannotti, segretario provinciale del Pd, ha individuato in Regione Lombardia (Trenord, infatti gestisce il trasporto viaggiatori proprio per conto di Regione Lombardia tramite Ferrovienord) la responsabile di questa situazione, Lorenzo Grillo Della Berta, referente provinciale della Lega, non ci sta e sottolinea come le responsabilità siano da cercare altrove e, soprattutto, molto più "vicino" allo stesso Pd.

La replica

“Sorprende la presa di posizione del Partito Democratico della provincia di Sondrio sul tema dei disservizi sulla linea ferroviaria Milano-Tirano. - ha sottolineato Della Berta - Sorprende perché la responsabilità degli investimenti sulla linea ferroviaria, compreso il raddoppio della linea e la sua manutenzione è di competenza di RFI dove il Partito democratico ha nominato l’amministratore delegato con funzioni di direttore generale. Per questo motivo diciamo che Iannotti ha sbagliato porta e invece di bussare a Milano dovrebbe bussare a Roma nella sede del suo stesso partito."

Gli interventi

E anche su quelle che il Pd evidenzia come sue proposte per migliorare la qualità della linea e del servizio ferroviario, la Lega vuole mettere "i puntini sulle i": "Ricordiamo a Iannotti che il Pd è al governo nazionale da diversi anni, ma nessuno dei suoi compagni di partito ha mai portato avanti il progetto di raddoppio della linea, se si vuole essere seri e credibili bisognerebbe smetterla di fare propaganda inutile senza portare a soluzioni vere. - ha proseguito Grillo Della Berta - A differenza del PD, la Lega vuole risolvere i problemi e collabora con tutte le istituzioni in questo senso. Lo possiamo vedere con l’acquisto di nuovi treni che hanno iniziato ad arrivare anche sulle nostre linee, lo vediamo anche nella collaborazione con Rfi e Anas  per il superamento dei passaggi a livello che per la nostra linea incidono in modo significativo nei ritardi dei treni".

Basta propaganda

Siamo noi a chiedere al Pd un impegno serio sulla soluzione dei problemi, si confrontino con i compagni di partito che sono presenti in RFI in modo di aumentare le risorse per le manutenzioni e per potenziare la linea. - ha concluso il referente provinciale della Lega - Che la smetta di fare propaganda e si concentri nella risoluzione dei problemi come la Lega sta facendo da anni: se vogliono la nostra segreteria è aperta e possiamo spiegargli in che modo lo stiamo facendo.”

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni e disagi: "Il Pd fa solo propaganda"

SondrioToday è in caricamento