rotate-mobile
Percorso condiviso / Bormio

Fratelli d'Italia: "Si faccia sinergia per il futuro turistico della valle"

I rappresentanti del coordinamento provinciale del partito hanno incontrato nei giorni scorsi a Bormio l'assessore regionale Lara Magoni

Nei giorni scorsi si è svolto a Bormio, presso l’hotel Palace, l’incontro fra i rappresenti del Coordinamento provinciale e del circolo Alta Valle di Fratelli d’Italia e l’assessore regionale al Turismo Lara Magoni.

L'unione fa la forza

Il tema turismo riveste grande importanza nel panorama economico della valle sia per i comprensori sciistici che ospiteranno le gare delle Olimpiadi Milano Cortina, sia per le altre zone che del turismo fanno la loro economia.

"Sicuramente il 2026 sarà un appuntamento che porterà ancora più in alto la Valtellina a livello mondiale e per questo sarà indispensabile arrivare preparati sia con le infrastrutture, che con l’organizzazione e la condivisione del progetto turistico. - sottolinea Nicola Osmetti, componente del coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia - Il coinvolgimento di tutta la provincia sarà quindi indispensabile per completare il panorama dell’offerta di un comprensorio che, date le sue peculiarità, consente di soddisfare una grande varietà di clientela. Una visione a livello provinciale che coinvolga gli imprenditori di diversi settori che formano la filiera del turismo permetterà uno sviluppo organico del nostro territorio. Per coinvolgere bisogna conoscere, quindi Fratelli d’Italia si farà promotore di iniziative che comunichino quanto e cosa è stato fatto e si dovrà fare per il futuro turistico della Valle". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia: "Si faccia sinergia per il futuro turistico della valle"

SondrioToday è in caricamento