rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
In attesa di novità

Sondrio, prosegue il cammino verso la comunità energetica

In attesa dei bandi attuativi e di condizioni più favorevoli anche dal punto di vista economico, l'amministrazione comunale di Sondrio ha compiuto degli studi sui consumi in città e sulle possibilità di utilizzo di energia rinnovabile

Per Sondrio e la sua amministrazione la creazione di una comunità energetica, anche in sinergia con altri enti del territorio, è una possibilità concreta e si sta lavorando in tal senso: lo ha ribadito, nel corso dell'ultima seduta del consiglio comunale l'assessore all'urbanistica e all'ambiente Carlo Mazza.

"Ci stiamo muovendo, ma ancora non sappiamo quale sarà il futuro - ha sottolineato proprio Mazza rispondendo a un'interrogazione presentata dai consigliere Francesco Bettinelli e Donatella Di Zinno (Sondrio Democratica) -. Al momento ci sono dei limiti che non rendono le comunità così interessanti, ma ciò sta per cambiare e i decreti attuativi, che stiamo attendendo, potranno rendere interessanti anche da un punto di vista economico le comunità energetiche rinnovabili".

I primi passi

Intanto, comunque, l'amministrazione comunale del capoluogo non è rimasta ferma e in attesa. Come ha spiegato sempre l'assessore Mazza, il Comune di Sondrio ha aderito all'iniziativa della Comunità Montana Valtellina di Sondrio e, proprio con l'intenzione di istituire una comunità energetica, ha preso parte ad alcuni incontri di approfondimento sul tema e ha condotto alcuni studi e analisi con il suo ufficio tecnico.

In particolare è stato evidenziato come il consumo per il Comune di Sondrio nel 2021 sia stato di 3.433.000 kilowattora circa; inoltre, sono stati studiate le possibili zone in cui installare pannelli solari ("Si pensa a pensiline ad hoc nei parcheggi pubblici, ad esempio. Quello del Policampus ha una superficie di circa duemila metri quadrati" - ha sottolineato Mazza) e valutato il picco di energia prodotta da quelli già presenti in città.

"Un lavoro preventivo - ha concluso l'assessore Mazza - per farci trovare pronti su un tema che si sta molto a cuore".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, prosegue il cammino verso la comunità energetica

SondrioToday è in caricamento