rotate-mobile
la richiesta

Morelli, i sindaci scrivono a Saporito in vista dell'approvazione del Poas

Tra pochi giorni l'approvazione del nuovo Piano Organizzativo Aziendale Strategico dell'asse Valtellina e Alto Lario. I primi cittadini: "Vorremmo sapere la pianificazione delle unità operative e dei relativi posti letto. Indispensabile un incontro"

Nei prossimi giorni ASST Valtellina e Alto Lario approverà il suo nuovo Piano Organizzativo Aziendale Strategico (POAS). Un momento fondamentale nella pianificazione della sanità in provincia di Sondrio, come sanno bene anche i sindaci dell'Alta Valtellina. Per questo i primi cittadini del Bormiese, preoccupati per le sorti dell'ospedale "Eugenio Morelli" di Sondalo, hanno scritto una lettera indirizzata al direttore generale dell'azienda sanitaria valtellinese, Tommaso Saporito, per avere chiarimenti e per richiedere la convocazione a breve di un tavolo di confronto.

"Vorremmo in particolare sapere la pianificazione delle unità operative e dei relativi posti letto. Dopo la fase emergenziale dovuta al Covid-19, l’Ospedale Morelli non è mai più tornato a svolgere le sue attività a pieno regime, nonostante il rientro a Sondalo delle tre alte specialità, e anche il numero di posti letto è stato ridimensionato" hanno scritto nella lettera Ilaria Peraldini, Alessandro Pedrini, Silvia Cavazzi, Angelo Cacciotto, Massimiliano Trabucchi, e Remo Galli.

"Indispensabile un incontro"

"Dal momento che il POAS rappresenta lo strumento di programmazione con cui l’ASST definirà il proprio assetto organizzativo e le proprie modalità di funzionamento, per il prossimo triennio riteniamo sia indispensabile un incontro con noi sindaci, anche in considerazione della forte preoccupazione dei nostri cittadini circa le sorti del presidio di Sondalo, avere certezze e garanzie a riguardo", conclude la lettera.

Poas

Il POAS, Piano di Organizzazione Aziendale Strategico, costituisce il documento fondamentale con il quale viene definita e aggiornata la struttura organizzativa dell'Azienda Socio Sanitaria Territoriale e dove vengono delineate le direttrici di sviluppo dell'attività di programmazione aziendale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morelli, i sindaci scrivono a Saporito in vista dell'approvazione del Poas

SondrioToday è in caricamento