menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo striscione di protesta appeso dai militanti di Forza Nuova Sondrio

Lo striscione di protesta appeso dai militanti di Forza Nuova Sondrio

"La vostra politica è come questo treno, al capolinea"

Dure le parole contro Matteo Renzi e il PD di Cristian Gaggini, responsabile di Forza Nuova Sondrio

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa a firma di Cristian Gaggini, responsabile Forza Nuova Sondrio, che commenta la visita di Matteo Renzi a Sondrio di giovedì 16 novembre.

"Oggi ha percorso la nostra valle il treno del segretario PD, Matteo Renzi. Un viaggio inutile come il partito che rappresenta, in grado di accogliere immigrati, aiutare banche, coop e popolazioni lontane ma che si dimentica di garantire i servizi essenziali per i propri cittadini.

Ci piacerebbe che Renzi percorresse la nostra valle e capirebbe cosa si prova nel dover impiegare ore per percorrere la nostra valle a causa di strade indecorose, pericolose e piene di buche alle prime piogge e gelate. Oppure prendere uno dei treni dei pendolari che, quando non subiscono ritardi, hanno tempi da lumaca, sottodimensionati e pericolosi visti i numerosi episodi di violenza accaduti sui convogli da parte di questi immigrati clandestini.

La nostra bella terra non aveva certo bisogno della visita di questo piccolo personaggio politico, odiato da molti della sua stessa area e che non ha portato nulla di positivo per il nostro Paese.

Forza Nuova Sondrio ha quindi deciso di accogliere Renzi con uno striscione eloquente affisso a Sondrio per rimarcare che la politica del PD è al termine, gli italiani sono stanchi di essere bistrattati da questi governi imposti e non eletti. 

Il nostro popolo ha bisogno di una politica di ben altro spessore morale e in grado di sollevare il nostro Paese dal torpore e dallo scoramento, Forza Nuova Sondrio si aspetta che gli elettori siano consapevoli che i partiti “tradizionali” e di Sistema non hanno mai fatto l’interesse del popolo italiano e che finalmente ci scelgano numerosi come proposta politica e di strada in grado di portare i cittadini italiani al centro delle priorità per il bene sociale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Chiuro in lutto, il covid si è preso don Attilio Bianchi

Attualità

Bambini, apre a Sondrio il negozio di giocattoli "Città del sole"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento