rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
sfida interna

Lombardia 2023, la sfida Fontana e Moratti per guidare il centrodestra

Il clima all'interno della coalizione è sempre più teso in vista delle regionali dell'anno prossimo. La vicepreside: "Da tempo ho dato la mia disponibilità alla coalizione". La Lega: "Squadra che vince non si cambia"

Non è ancora stato deciso il candidato del centrodestra per le elezioni regionali della Lombardia ma all'interno della coalizione la situazione è tutt'altro che semplice. La ricandidatura dell'attuale governatore, Attilio Fontana, scontata fino a qualche settimana fa, sembra essere sempre più in salita, specie dopo le dichiarazioni della sua vice forzista Letizia Moratti.

Il caso è scoppiato nel pomeriggio di venerdì 24 giugno quando l'assessore al Welfare lombardo, ospite della trasmissione "Pane al pane" su Radio Lombardia, ha risposto alla domanda se sia possibile immaginare di vederla candidata alle prossime regionali. "Molti ritengono che dopo un lavoro positivo e generoso di un anno e mezzo io possa essere una risorsa per il centrodestra - ha chiosato l'ex sindaco di Milano -. Rispetto a questo io penso davvero di poter essere un valore aggiunto per la coalizione di centrodestra. La mia storia personale lo testimonia e da tempo ho dato la mia disponibilità alla coalizione di centrodestra. Sono sollecitata quotidianamente da più parti, quindi dal mondo del terzo settore, del volontariato, dal mondo cattolico, del mondo imprenditoriale nella sua accezione più ampia a candidarmi quindi ora aspetto un segnale concreto da parte del centrodestra per poter proseguire nel cammino che abbiamo intrapreso fino a qui insieme".

Forza Italia, anche a fronte della debacle alle comunali della Lega, pare voler prendere in mano l'affaire regionali, ma non solo. L'ex premier Silvio Berlusconi, durante un comizio Monza a sostegno del sindaco uscente Dario Allevi, ha rilanciato l'immagine del suo partito: "Forza Italia fra 8 mesi alle nuove elezioni politiche sarà sopra il 20%".

Da via Bellerio, tuttavia, non hanno nessuna intenzione di stare a guardare, anzi. Nella serata di venerdì, qualche ora dopo la dichiarazione di Moratti, è arrivata la risposta del Carroccio che - leggendo tra le righe - non cita mai direttamente l'ex sindaca. "Il candidato della Lega è Attilio Fontana: ha combattuto in uno dei momenti più drammatici della storia del Paese e della Lombardia e ne è uscito a testa alta nonostante il fango - si legge nella dichiarazione fornita da Fabrizio Cecchetti, coordinatore regionale della Lega -. La Lombardia continua a confermarsi un’eccellenza internazionale. Squadra che vince non si cambia”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia 2023, la sfida Fontana e Moratti per guidare il centrodestra

SondrioToday è in caricamento