rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Politica

Frontalieri, Snider: "Pensioni e secondo pilastro, stessa aliquota per tutti"

L'onorevole Silvana Snider ha incontrato il Direttore Generale delle Finanze e lo staff dell'Agenzia delle entrate

Incontro proficuo nella giornata di martedì 19 luglio al Ministero dell' Economia e delle Finanze dove la deputata leghista Silvana Snider ha avuto modo di interloquire con il Direttore Generale delle Finanze e con lo staff dell'Agenzia delle entrate che si occupa di tassazione dei lavoratori frontalieri. MEF e AdE han preso l impegno di risolvere l’annosa problematica e le diverse interpretazioni sulla tassazione di pensioni , rendite, capitali e prepensionamenti dei frontalieri.

“È stato chiarito - ha dichiarato l'on. Snider - che l’aliquota da applicare deve essere la stessa sia per coloro che riscuotono la pensione direttamente su conto bancario italiano che per chi la riscuote in Svizzera. Tutto questo dovrebbe essere sancito da un atto normativo da inserire nei prossimi provvedimenti. Ringrazio il dott. Vittorio Quadrio con l’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili che mi han fornito dettagli e studi molto approfonditi. A breve anche i lavoratori in Svizzera potranno finalmente avere risposte chiare ed univoche".

“La LEGA , anche in questi momenti difficili - ha concluso - non smette di lavorare per rispondere ai problemi della gente e del territorio; altri, invece di brillare, sono all’opera per sfasciare tutto, contravvenendo ad accordi ed ai programmi”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frontalieri, Snider: "Pensioni e secondo pilastro, stessa aliquota per tutti"

SondrioToday è in caricamento