Domenica, 17 Ottobre 2021
Politica

Torna in Valtellina la Festa de L'Unità

Il futuro politico e sanitario della provincia di Sondrio e della Lombardia al centro di dibattiti organizzati dal Partito Democratico

Dopo cinque anni di assenza, torna la Festa provinciale de L'Unità in Valtellina, manifestazione organizzata dalla federazione sondriese del Partito democratico. "Un segnale importante di ripresa dopo i momenti più duri della pandemia, un segno di vicinanza al territorio, un'occasione per ritrovare iscritti e simpatizzanti, coniugando momenti di riflessione ed approfondimento su temi di grande interesse locale, a momenti di convivialità" ha commentato il segretario provinciale, Michele Iannotti.

La festa si terrà a Sondrio in due giornate distinte: sabato 25 settembre nella “Sala Succetti” dell’Unione Artigiani in Largo dell’Artigianato 1 - e sabato 2 ottobre nella Club House del Rugby in Piazzale Fojanini. Le giornate saranno scandite da una scaletta ricca di dibattiti sui temi locali della sanità, dei trasporti, sull’attuazione della “specificità montana” della nostra provincia e sul futuro politico della Regione Lombardia e saranno arricchite dalla presenza di numerose personalità politiche nazionali e regionali, oltre che da riconosciuti esperti del settore, tra cui i parlamentari dem Roger De Menech, Enrico Borghi, Marco Carra, Elena Carnevali, Alessandro Alfieri e Gian Mario Fragomeli, il deputato della Lega Ugo Parolo e i consiglieri regionali Fabio Pizzul, Carlo Borghetti, Gian Antonio Girelli, Raffaele Straniero e il segretario regionale del Pd Vinicio Peluffo.

Nel pieno rispetto delle norme anti Covid, la Festa sarà accessibile soltanto ai possessori di Green pass e sarà allietato da momenti di convivialità e di musica.

FESTA DELL'UNITA' sett ott 2021-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna in Valtellina la Festa de L'Unità

SondrioToday è in caricamento