rotate-mobile
Politica

"Entusiasmo e qualità", da 'Sondrio per Sondrio' il sostegno a Stoppani e Del Nero

L'associazione politica sondriese fondata dagli ex assessori Andrea Massera e Barbara Dell’Erba guarda alle elezioni comunali di Tirano e Morbegno: "Comune matrice politica, ideale e di area"

Sulle prossime elezioni comunali ha le idee chiare “Sondrio per Sondrio”, la neonata associazione politica fondata dagli ex assessori del capoluogo Andrea Massera e Barbara Dell’Erba, insieme alla consigliera comunale Patrizia Benini e allo storico rappresentante di "Sondrio Liberale" Paolo Marchi. È da palazzo Pretorio che l'associazione alza lo sguardo, decidendo di sostenere nelle sfide elettorali in programma l'8 e 9 giugno a Tirano e Morbegno due candidati ritenuti in grado di portare cambiamento e qualità nel governo cittadino: rispettivamente Stefania Stoppani e Patrizio Del Nero.

Per "Sondrio per Sondrio" fare rete è fondamentale. "L’appartenere alla comunità sondriese e la volontà di dare un senso compiuto e positivo alla parola 'capoluogo' ci investe di una responsabilità, che è quella di cercare di costruire una rete con tutto il territorio provinciale e di sostenere coloro che si candidano all’amministrazione con coraggio, spirito di servizio e volontà di affrontare con mentalità aperta e innovativa le complesse sfide in atto. Vediamo nei due appuntamenti elettorali di Tirano e Morbegno delle analogie con la situazione della nostra città alla vigilia dell’importante cambiamento amministrativo avviato nel 2018 e in corso tutt’ora, a cui molti di noi hanno dato un convinto e fattivo contributo", spiegano dal gruppo consiliare parte della maggioranza che sostiene Marco Scaramellini.

"Morbegno e Tirano, entrambi importanti centri e capoluoghi di mandamento si trovano a dover affrontare importanti sfide. Tirano per mantenere e possibilmente rafforzare l’identità di centro turistico guadagnata negli anni recenti, Morbegno per rilanciare la sua vocazione commerciale e il tradizionale dinamismo imprenditoriale. Sono sfide fondamentali non solo per le rispettive comunità locali ma per tutta la provincia, che beneficerebbe nel suo complesso di questo rilancio. Ora a Morbegno e Tirano, come allora a Sondrio, le amministrazioni uscenti mostrano una certa stanchezza, e i cittadini avvertono la difficoltà nel mantenere un passo adeguato al rilancio delle proprie città. Ora come allora diventa determinante l’entusiasmo e l’apporto qualitativo delle migliori forze civiche presenti sul campo, mescolato con il necessario apporto di esperienza e competenza provenienti dal mondo dell’amministrazione, dell’associazionismo e delle professioni", sottolineano da "Sondrio per Sondrio".

È in Stefania Stoppani e Patrizio Del Nero che il gruppo sondriese rivede i propri ideali. "Le liste 'Officina Tirano' e 'Del Nero Sindaco' rappresentano a nostro avviso la migliore sintesi delle caratteristiche fondamentali. In loro ritroviamo lo spirito che ha animato la stagione del rinnovamento amministrativo sondriese, e tratti comuni con le nostre migliori espressioni civiche, oltre a una comune matrice politica, ideale e di area. A loro va il nostro appoggio convinto, per il bene delle rispettive comunità e dell’intero territorio provinciale. Oltre al sostegno ai rispettivi progetti amministrativi, esprimiamo l’auspicio che si possa sviluppare, dopo le elezioni, un proficuo confronto sui temi e sulle sfide più delicate del nostro territorio provinciale, mettendo a disposizione il meglio delle rispettive esperienze civiche" conclude il gruppo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Entusiasmo e qualità", da 'Sondrio per Sondrio' il sostegno a Stoppani e Del Nero

SondrioToday è in caricamento