rotate-mobile
Nel primo anno / Tirano

"Tirano per te": ecco come Marco Agutoli vuole cambiare la città

Il programma elettorale e gli incontri con la popolazione

Una città che vuole essere comunità, un Comune che tende la mano ai suoi cittadini. È insito nel suo stesso nome l’intento che anima la proposta amministrativa di "Tirano per te" , la lista guidata dal candidato sindaco Marco Agutoli, in corsa alle elezioni dell’8 e 9 giugno prossimi. Il programma è frutto del confronto sviluppato in questi mesi da tavoli di lavoro interattivi, composti da persone con competenze e sensibilità diverse, ma capaci di integrarsi in una visione ricca e aperta del futuro della città.

"Abbiamo pensato - afferma Agutoli - non di proporre il solito libro dei desideri, destinati spesso a rimanere tali, ma di mettere a fuoco 5 obiettivi strategici fondamentali, e al tempo stesso concreti, da realizzare entro i primi 12 mesi del nostro mandato, per il quale chiediamo il voto delle nostre concittadine e dei nostri concittadini. Anche questa crediamo sia una novità interessante, un tratto distintivo e caratterizzante del nostro modo di pensare e operare, con fiducia e senso pratico, con cui ci candidiamo a guidare Tirano, procedendo per gradi e misurando la nostra capacità di realizzare i progetti".

Grande attenzione verrà posta al tema dello sviluppo turistico della città, e della implementazione di servizi mirati a creare una città sempre più bella, ospitale, efficiente, anche attraverso migliorie all’arredo urbano. A questo ambizioso obiettivo saranno destinate le risorse reperite attraverso l’istituzione della tassa di soggiorno: un investimento per il benessere della città e dei suoi abitanti.

Sociale, sport, cultura: Tirano può contare su un tessuto vivace di associazioni, che però a volte scontano problemi legati al rapporto difficile con la burocrazia, al reclutamento di nuovi volontari. "Tirano per te" si propone di coordinare e supportare queste realtà, creando nello Sportello Unico Associazioni un prezioso punto di riferimento. Senza trascurare l’obiettivo di ridare vita alla Pro loco.

Piazza delle Stazioni è la vetrina della città, spesso il primo punto di contatto che i turisti hanno con Tirano. L’abbellimento degli spazi pubblici partirà da qui, con un riordino dell’intera area, più verde e a tempo stesso più smart: nuova, più semplice e più fruibile cartellonistica; accesso a contenuti digitali, di facile uso per i turisti; punti di ricarica per dispostivi elettrici. Obiettivo è accogliere e dare subito ai visitatori una bussola per andare alla scoperta delle bellezze della città.

"Tirano per te" vuole capovolgere il concetto passivo di offerta culturale: non basta creare un cartellone di eventi, e proporli al pubblico, occorre dare protagonismo alle energie e all’inventiva presente in città, nel campo dell’arte e dello spettacolo. Una delle prime cose che realizzeremo, per consentire di esprimere questa energia, sarà una rassegna di teatro dialettale rivolta alle compagnie locali.

L’incontro tra le generazioni è una delle cose a cui "Tirano per te" guarda con maggiore attenzione: una comunità è coesa se sa parlare ai suoi cittadini di tutte le età, se trova forme e strumenti per coinvolgerli tutti, e ascoltarli. I giovani sono portatori di bisogni, a volte ignorati dai “grandi”. Per questo creeremo il Consiglio comunale dei giovani, che diventerà interlocutore privilegiato dell’istituzione cittadina.

A incarnare la voglia concreta di dialogo e azione, che anima "Tirano per te", è il candidato sindaco Marco Agutoli, 57 anni, sposato con Anna, padre di 3 figli, il cui stesso curriculum rivela l’interesse eclettico nutrito da sempre verso la comunità: dall’impegno professionale a quello nella cooperazione sociale, con incarichi ricoperti anche a livello provinciale, nelle istituzioni educativi e nella vita parrocchiale. “Siamo pronti con tante idee a confrontarci con i concittadini, a metterci in ascolto delle piazze, del centro e delle frazioni, a presentare il nostro programma”, afferma Agutoli.

Il programma completo è consultabile a questo link: TIRANO PER TE - Programma (1)

Gli incontri

Per spiegare ai concittadini e alle concittadine il loro programma elettorale, Marco Agutoli e i candidati nella sua lista hanno organizzato una serie di incontri pubblici. Questo il programma:

  • 22 maggio alle ore 20:00 Spazio Cortesia, ex scuole di Baruffini
  • 27 maggio alle ore 18:00 Piazza Unità d’Italia, Cartiera
  • 28 maggio alle ore 20:30 Piazza della Chiesa, Roncaiola
  • 31 maggio alle ore 18:00 Parco San Michele, Madonna
  • 4 giugno alle ore 20:00 Oratorio di Cologna
  • 6 giugno alle ore 20:30 conclusione della campagna elettorale nel Salone della Banca Popolare di Sondrio, in Piazza Cavour.

In caso di maltempo gli incontri all’aperto verranno tenuti al chiuso

"I nostri candidati - conclude Agutoli - compongono una squadra bellissima, carica di entusiasmo, e soprattutto di valori umani e competenze, già al lavoro per incontrare la cittadinanza. Tirano per te inoltre è pronta a ricevere i cittadini per quattro chiacchiere, farsi conoscere meglio, presso la propria sede, in via don Albonico, aperta tutti giorni dalle 17 alle 20".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tirano per te": ecco come Marco Agutoli vuole cambiare la città

SondrioToday è in caricamento