rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Nuova norma

Stanziati 10 milioni di euro per tornare a vedere la tv nelle zone rimaste senza segnale

La norma è stata inserita nel DL Aiuti grazie all'azione del Ministro dello Sviluppo economico Giorgetti. L'assessore regionale Massimo Sertori: "Risposta concreta alle tante richieste avanzate dalla popolazione"

“Grazie all’azione del ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, nel Dl Aiuti è stata inserita una norma che stanzia complessivamente 10 milioni di euro per consentire la visione della televisione nelle comunità montane e nelle zone in cui sono stati spenti gli impianti, con l'obiettivo di assicurare la visione della televisione alla popolazione delle comunità montane e delle altre zone in cui, ad esito dello switch-off, non era assicurata la ricezione del segnale televisivo”. A dichiararlo è l’assessore della Regione Lombardia con delega alla Montagna, Massimo Sertori.

In particolare, la norma prevede lo stanziamento di 7,5 milioni di euro per l'innalzamento fino a 50  euro del bonus tv per l'acquisto di apparati satellitari di ricezione della tv e inoltre prevede e autorizza la spesa di 2.5 milioni di euro per l'anno 2022 per l’adeguamento degli impianti di trasmissione che sono autorizzati alla riattivazione in quanto non soggetti a interferenze.

Risposta concreta

"Si tratta - commenta Sertori - di una risposta concreta alle tante richieste avanzate in questi mesi da parte della popolazione che risiede in aree di montagna. Difatti in molte zone, anche in provincia di Sondrio, il cittadino paga il canone senza ricevere il segnale per la mancanza di adeguamento delle torri o dei ripetitori. La Lega al governo si dimostra ancora una volta sensibile e vicina ai territori montani con provvedimenti di buonsenso che mirano a sostenere lo sviluppo di queste aree tanto belle ma spesso svantaggiate”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanziati 10 milioni di euro per tornare a vedere la tv nelle zone rimaste senza segnale

SondrioToday è in caricamento