rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
L'instabilità politica

Crisi di Governo, la preoccupazione delle imprese valtellinesi

Il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio Plinio Agostoni: "Le forze politiche dovrebbero anteporre il superiore interesse del Paese alle pur comprensibili battaglie identitarie o di posizionamento ideologico"

Il momento è già molto difficile per una serie di fattori, ma ora a far tremare ancora di più, in ottica futura, le imprese di Valtellina e Valchiavenna, è la crisi di Governo attualmente in atto. A farsi portavoce delle preoccupazioni del mondo produttivo della provincia di Sondrio, e non solo, è il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio Plinio Agostoni.

“Con le incertezze per quello che ci attende in autunno, i costi dell’energia a livelli insostenibili e l’inflazione che progredisce, il Paese non si può permettere una crisi di Governo al buio. In questi mesi l’unica preoccupazione delle forze politiche dovrebbe essere quella di attuare le riforme, di dare concretezza al Pnrr e di sostenere la competitività delle imprese e le famiglie, anche con la riduzione del cuneo fiscale, per trascinare l’Italia fuori dalla crisi. - ha sottolineato con forza Agostoni - Mentre il sistema produttivo e i cittadini attendono risposte, le forze politiche dovrebbero anteporre il superiore interesse del Paese alle pur comprensibili battaglie identitarie o di posizionamento ideologico. Da ultimo confidiamo nella autorevolezza, nell'esperienza e nella saggezza del Presidente Mattarella. Ci auguriamo che vengano smentite le previsioni prevalenti nella maggior parte degli osservatori politici e che, al contrario, il Governo possa riprendere la sua azione sotto la guida del presidente Draghi. In ogni caso confidiamo che il Presidente Mattarella sappia indicare la strada giusta per il superamento in tempi brevi della crisi. Il tempo non è un fattore secondario”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi di Governo, la preoccupazione delle imprese valtellinesi

SondrioToday è in caricamento