rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Politica

Attilio Fontana vuole solo la Lombardia: "Non mi candido alle elezioni politiche"

Il presidente lombardo conferma la sua candidatura in rappresentanza del centrodestra nelle elezioni regionali del 2023: "Voglio completare il lavoro di questa prima legislatura"

Attilio Fontana è focalizzato sulla Lombardia. Per questo non si candida per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre. È lo stesso presidente lombardo a fare chiarezza. "Mancano sette mesi alle elezioni regionali in Lombardia alle quali mi candido per l'intero centrodestra per completare il lavoro di questa prima legislatura".

Tanti i temi su cui Fontana vuole continuare a lavorare. "Attenzione alle persone e investimenti per i giovani; sostegno alle imprese e al lavoro; infrastrutture per un territorio che merita parità di condizioni competitive in ogni provincia e grandi eventi come l'appuntamento delle Olimpiadi 2026: sono tutti temi che impegnano la nostra agenda di questo scorcio di legislatura e che già disegnano l'orizzonte verso cui bisogna muoversi spediti e determinati. Questo è il mio impegno di lavoro".

"Non sarò candidato alle elezioni politiche per questa ragione. Non si può pensare seriamente a correre per una elezione già sapendo che quel mandato non potrà essere onorato. Bisogna avere rispetto per cittadini e istituzioni. Resterò al mio posto in Regione e lavorerò con la consueta determinazione per concorrere alla affermazione il 25 settembre della Lega e della coalizione del centrodestra" ha sottolineato il leghista.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attilio Fontana vuole solo la Lombardia: "Non mi candido alle elezioni politiche"

SondrioToday è in caricamento