Auto storiche in gara: una passione senza tempo

ACI Storico raggruppa gli appassionati di auto d’epoca in un Club esclusivo con tanti servizi. ACI Sondrio radunerà a luglio 2021 piloti e navigatori di tutta Italia in una gara di regolarità che attraverserà gli splendidi paesaggi valtellinesi

Quello della passione per il motorismo storico è in Italia un settore in grande sviluppo ed enorme potenziale, ma la prima ragione dell'impegno dell'ACI in tale settore è la conservazione e la salvaguardia delle auto con una effettiva rilevanza storica, tra le quali sono comprese oltre ai veicoli con più di trent'anni di età, anche quelli con un’età compresa tra i 20 e i 30 anni, quando rispondono a determinati requisiti.
ACI Storico è una realtà recente nata nell’ambito dell’Automobile Club d'Italia, l’Associazione che in 115 anni di storia, ha accompagnato lo sviluppo dell'automobilismo in Italia. ACI Storico di conseguenza è un Club nel Club, che usufruisce di questo grande patrimonio storico di competenze rappresentato da ACI, ed è dedicato agli appassionati di auto storiche.
ACI Storico ha ottenuto importanti risultati, uno fra tutti l’accoglimento da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti delle istanze di ACI e ACI Storico per la conservazione dei documenti originali di circolazione e di proprietà dei veicoli storici con almeno 30 anni di età, che è stato possibile conservare dopo l’adozione (dal 1° giugno 2020) del “Documento Unico” per i trasferimenti di proprietà. Una ulteriore importante novità sta nella possibilità di conservazione dei documenti originali indipendentemente dal fatto che i veicoli in questione siano associati o iscritti ad alcun Club o Registro e in possesso di un Certificato di Rilevanza Storica.

Il Club esclusivo
Il Club ACI Storico dispone di tessere associative dedicate agli appassionati di auto storiche che, a differenza di altre forme di associazione presenti nel settore, offrono numerosi servizi dedicati a loro e alle loro auto, agevolazioni e vantaggi economici in campo assicurativo, oltre a numerosi servizi e opportunità in campo sportivo con riferimento alle gare e alle manifestazioni per auto storiche. 
Il patrimonio motoristico storico italiano è un bene estremamente prezioso che merita di essere tutelato ed incentivato. A tal fine, ACI Storico ritiene sia fondamentale individuare i veicoli di effettivo interesse e valore storico, distinguendoli da quelli semplicemente datati o vecchi, oltre che insicuri e inquinanti.
Con questa finalità il Club ACI Storico ha creato per i propri Soci un Registro Storico che prevede la possibilità di iscrivere e registrare i veicoli che, non solo sul presupposto dell’età, ma anche per le loro caratteristiche tecniche, per le caratteristiche di fabbricazione, per il loro stato di conservazione e per il rilievo tecnologico, industriale, sociale, estetico, o per ulteriori aspetti, possono essere effettivamente considerati veicoli di valore storico.

Le gare
Nel settore sportivo per auto storiche ACI Storico non si dedica soltanto a organizzare o promuovere eventi di grande rilievo nazionale e internazionale, ma realizza su tutto il territorio insieme agli Automobile Club eventi accessibili a tutti gli appassionati ai quali chiunque si può avvicinare senza la necessità di una specifica preparazione, ma solo per il piacere di portare fuori dal garage il suo piccolo o grande pezzo di storia dell’automobilismo.
Fra queste attività certamente quella più importante e conosciuta è “Ruote nella Storia”, nata nel 2017 in collaborazione con l’Associazione “I Borghi più belli d’Italia”, che vede il coinvolgimento di appassionati possessori di auto storiche in raduni di profilo turistico e storico culturale, grazie proprio all’opportunità di visitare i borghi più belli del nostro Paese. 

I servizi dedicati alle gare
ACI Global con i servizi “Passione d’Epoca”, in partnership con ACI Storico, è al fianco degli appassionati di veicoli storici e al servizio degli organizzatori di gare ed eventi motoristici, con un network di officine altamente specializzate che garantiscono: il trasferimento dei veicoli dei partecipanti alla località di svolgimento della gara; il soccorso stradale; la presenza di meccanici specializzati per interventi sul posto durante le gare e il rispetto dell’ambiente ospitante grazie alla pulizia del manto stradale a seguito di incidente o perdita liquidi durante lo svolgimento delle manifestazioni.
Per approfondire i servizi esclusivi per i veicoli storici, è possibile consultare il sito di ACI Global Servizi.

ACI Sondrio torna a far correre le storiche
Nel 2021 lungo le strade valtellinesi, già battute nel 2020 dal successo del 1° Valtellina EcoGREEN, gli equipaggi, a bordo di auto storiche, si sfideranno in una gara di regolarità, basata sul rispetto di una media oraria e settori cronometrati, già prevista a calendario ACI Sport per il 31 luglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valchiavenna in lutto per la morte di Guglielmo

  • La fine del matrimonio tra Deborah Compagnoni e Alessandro Benetton

  • Sondriese scomparso nell'hinterland di Milano: si cerca Valentino Mitta

  • Coronavirus, la seconda ondata più forte della prima in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, sabato e domenica screening (volontario) a tappeto per i 7791 studenti delle scuole superiori

  • Travolto da una valanga in sella alla motoslitta, muore 20enne sul Mortirolo

Torna su
SondrioToday è in caricamento