rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Meteo

Danni idraulici e idrogeologici, scatta l'allerta per la provincia di Sondrio

Rischio smottamenti ed esondazioni in Valtellina e Valchiavenna. Le indicazioni della Protezione Civile lombarda

Anche in provincia di Sondrio è scattata l'allerta meteorologica per danni idraulici e idrogeologici. Dopo un fine settimana variabile, il maltempo torna a far sentire la sua voce. La sala operativa regionale di Protezione civile ha diramato un bollettino di colore giallo (criticità ordinaria) per tutta la provincia di Sondrio che entra in vigore dalla mezzanotte di lunedì 24 ottobre 2022

"Tra la notte ed il pomeriggio di domani 24/10 si attende il transito della fase acuta della perturbazione: nella prima fase saranno ancora i settori Occidentali prevalentemente interessati, mentre la possibilita? di rovesci ancora moderati e localmente intensi sull'alta pianura proseguira? fino a fine alla serata. Meno interessate dalle precipitazioni intense saranno le zone di bassa pianura e Appennino, con precipitazioni piu? occasionali e ridotte nei quantitativi.", fanno sapere dalla Protezione Civile lombarda.

L'ordinaria criticità coinvolge tutto il territorio della provincia di Sondrio, da Madesimo a Livigno. Su Valchiavenna, Valtellina, Varesotto e Lario le cumulate massime potranno arrivare a 120-150 mm di acqua nelle 24 ore. Il consiglio è di porre molta attenzione negli spostamenti lungo il pomeriggio.

Schermata 2022-10-23 alle 22.09.24-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danni idraulici e idrogeologici, scatta l'allerta per la provincia di Sondrio

SondrioToday è in caricamento