rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Meteo

Neve, anche per la Valtellina scatta l'allerta meteo

L'allerta della protezione civile regionale resterà in vigore fino a mezzogiorno di martedì 15

Anche in Valtellina, dopo settimane di siccità, è giunta una perturbazione. Dalle ore 18 di lunedì 14 febbraio, a tal proposito, è in vigore un'allerta meteo di codice giallo - rischio di pericolo due su quattro - per neve diramata dalla protezione civile di regione Lombardia. L'allerta, come si legge nella nota del centro funzionale monitoraggio rischi naturali, resterà in vigore fino al mezzogiorno di martedì 15 febbraio.

L'allerta regionale

Le previsioni meteo

I primi fiocchi dovrebbero iniziare a cadere tra il pomeriggio e la serata di San Valentino "con precipitazioni più intense anche a carattere di rovescio in particolare su Fascia Prealpina e Oltrepò pavese", hanno precisato gli esperti. Inizialmente la quota neve sarà intorno agli 800 metri ma diminuirà nel corso della notte fino a raggiungere quote collinari. I meteorologi del centro funzionale monitoraggio rischi naturali non escludono "deboli precipitazioni a carattere nevoso nel corso della notte anche sulla Pianura occidentale".

A terra non resterà uno spesso strato di coltre bianca: sono attesi "accumuli attorno ai 10 cm fino a 1000 metri di quota; su Orobie, Valcamonica e Prealpi Bresciane in particolare le precipitazioni insisteranno più a lungo e localmente saranno possibili accumuli attorno a 20-30 cm a quote a partire da 1000-1200 metri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve, anche per la Valtellina scatta l'allerta meteo

SondrioToday è in caricamento