rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Tratte e orari

Sciopero generale dei mezzi di trasporto: ecco quando si fermano i convogli di Trenord

L'agitazione che causerà disagi a chi viaggia è prevista per la giornata di venerdì 26 maggio

Venerdì 26 maggio in Lombardia e nel resto d'Italia, va in scena lo sciopero generale nazionale proclamato dal sindaco Usb. A fermarsi potranno essere i dipendenti di tutte le categorie pubbliche e private, come si legge nell'avviso pubblicato sul portale dedicato del ministero delle infrastrutture e dei trasporti. 

I disagi maggiori, che andranno ad aggiungersi per chi deve spostarsi da e per la Valtellina a quelli provocati dalla frana di Fiumelatte e dall'interruzione della tratta ferroviaria, come sempre, potranno verificarsi nel settore dei trasporti, con ferrovieri e dipendenti del Tpl che possono astenersi dal lavoro praticamente per tutto il giorno. 

Trenord

"In concomitanza con lo sciopero locale - sottolinea Trenord -, è in programma anche uno sciopero nazionale del trasporto ferroviario dalle ore 09:00 alle 16:59 che interesserà invece tutte le linee ferroviarie in Lombardia". Inoltre, dalle ore 00:00 alle 23:59 di venerdì 26 maggio è previsto uno sciopero al quale potrebbe aderire il personale del gestore dell’infrastruttura Ferrovienord e che potrà generare ripercussioni sulla circolazione ferroviaria delle linee Milano Cadorna - Canzo/Asso, Como Lago, Novara Nord, Varese/Laveno Nord, Brescia/Iseo - Edolo oltre che sulle linee suburbane S2, S3, S4 e, per il tratto gestito da Ferrovienord, anche le linee S1 Saronno - Milano Passante - Lodi, S9 Saronno - Seregno - Milano - Albairate e S13 Milano Bovisa - Pavia e per i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale/Milano Porta Garibaldi - Malpensa Aeroporto e S50 Malpensa Aeroporto - Bellinzona.

Previste, chiaramente, fasce di garanzia. Per le linee circolanti sull’infrastruttura di Ferrovienord viaggeranno e arriveranno a termine corsa i treni con orario di partenza previsto tra le 6.00 e le 9.00 e tra le 18.00 e le 21.00; per le linee circolanti sull’infrastruttura di Rfi viaggeranno e arriveranno a termine corsa i treni con orario di partenza previsto entro le ore 9.00 e termine corsa entro le ore 10.00, mentre alle ore 18.00 è prevista la ripresa del servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero generale dei mezzi di trasporto: ecco quando si fermano i convogli di Trenord

SondrioToday è in caricamento