rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Mattinata difficile sui binari

Ancora un guasto a un passaggio a livello: disagi sulla linea Tirano-Milano

I tecnici sono intervenuti e hanno riparato prontamente il guasto stesso, ma per tutta la mattinata i convogli hanno viaggiato in ritardo

A poco più di una settimana di distanza dal doppio guasto che, giovedì scorso, aveva causato ritardi di molte decine di minuti ai treni in circolazione sulla linea Tirano-Milano, la storia si è ripetuta questa mattina: si è infatti verificato un guasto a un passaggio a livello sempre sulla linea che unisce la Valtellina al capoluogo di regione e molti convogli hanno viaggiato in ritardo, anche se al massimo di una ventina di minuti contro gli oltre 40 che si erano registrati nella già citata giornata dello scorso 1 dicembre. Questo anche grazie al tempestivo intervento dei tecnici che hanno individuato e riparato il guasto.

Il dettaglio

Nel dettaglio, come riportato sul sito di Trenord, il treno delle 9,20 da Milano Centrale è arrivato a Tirano con 15 minuti di ritardo; il convoglio partito da Lecco alle 10,15 e che sarebbe dovuto arrivare a Sondrio alle 12,10 è invece giunto nella stazione del capoluogo valtellinese con 17 minuti di ritardo; la corsa delle 10,20 da Milano Centrale e diretta a Tirano sta viaggiando con un ritardo di 26 minuti; infine, il treno partito da Tirano alle 11,08 e diretto a Milano Centrale ha sin qui accumulato a sua volta un ritardo di 26 minuti.   

Nuovo guasto

Pochi minuti fa, inoltre, il sito di Trenord, nella sua sezione "Circolazione in tempo reale", riferisce di un nuovo guasto all'infrastruttura che ha determinato 15 minuti di ritardo nella partenza del treno delle 12,08 da Tirano che ha invece lasciato la città abduana solo alle 12,23.

E' possibile, dunque, che ritardi e disagi si protraggano anche nel pomeriggio odierno, date anche le avverse condizioni atmosferiche.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un guasto a un passaggio a livello: disagi sulla linea Tirano-Milano

SondrioToday è in caricamento