Università

Alloggi per studenti universitari a Milano, la Provincia apre il bando

Sono 49 i posti letto disponibili nell'immobile di via Tartini

L'amministrazione provinciale anche quest'anno ha aperto il bando per l'assegnazione a studenti universitari di Valtellina e Valchiavenna dei posti letto a disposizione nell'immobile di via Tartini 31 a Milano, di proprietà dello stesso ente.

L'obiettivo è quello di mettere a disposizione una soluzione abitativa, dato che in provincia non è presente nessuna sede universitaria: l'edificio conta di 24 mini alloggi e un totale di 49 posti letto.

I requisiti richiesti

Gli alloggi sono destinati a studenti universitari residenti in provincia di Sondrio da almeno 5 anni con l’esclusione dei casi previsti dall’UE (rispetto dell’art.45 del TFUE e del Reg. CE 1612/68, ovvero la non applicazione ai lavoratori migranti UE, compresi i lavoratori transfrontalieri comunitari ed i membri della loro famiglia); il cui nucleo familiare non abbia un reddito ISEE superiore ad € 35.000,00; regolarmente iscritti in corso nell’anno accademico 2021-2022 a un corso di laurea triennale, a un corso di laurea specialistica, a un corso di laurea a ciclo unico o a un’accademia legalmente riconosciuta, e in possesso di determinate condizioni di merito.
Per gli iscritti al 1° anno di corso è sufficiente il superamento dell’esame di stato; per gli iscritti al 1° anno di corso di laurea specialistica il voto di laurea triennale non inferiore agli 88/110 – 80/100. Per gli iscritti agli anni successivi al primo, la media delle votazioni non deve essere inferiore ai 24/30.

Modalità e termini della domanda

La domanda di ammissione al concorso deve essere compilata sull’apposito modello e completata con la fotocopia di un documento di identità valido se non sottoscritta in presenza di un dipendente. Il modello di domanda può essere scaricato dal sito https://www.provincia.so.it alla sezione “News &
pubblicazioni”. La domanda dovrà essere presentata entro il 27 luglio 2021 all’indirizzo PEC protocollo@cert.provincia.so.it; all’indirizzo mail istruzione@provinciasondrio.gov.it;  per posta all’ufficio protocollo della Provincia di Sondrio (fa fede il timbro di arrivo apposto dall’ufficio
protocollo e non il timbro postale).

In base alle domande ricevute verrà formata una graduatoria basata al 70% sul merito degli studenti e al 30% sui criteri ISEE e si procederà poi all'assegnazione degli alloggi.

I costi

La retta per ogni studente sarà di 200 euro mensili e dovrà essere pagata entro il 10 di ogni mese. La quota non comprende le spese per il consumo di energia elettrica, quelle di registrazione del contratto e una somma di 250 euro all'anno per le spese generali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alloggi per studenti universitari a Milano, la Provincia apre il bando

SondrioToday è in caricamento