rotate-mobile
Università

Bim, un bando per le migliori tesi di laurea su Valtellina e Valchiavenna

Le domande andranno presentate entro il 10 dicembre. A disposizione premi per 7500 euro complessivi

Con il duplice obiettivo di premiare l'impegno e la bravura dei giovani che hanno concluso gli studi e di migliorare la conoscenza della Valtellina e della Valchiavenna, il Consorzio Bim dell'Adda ha lanciato il bando di concorso per l'assegnazione di borse di studio per le tesi di laurea. Sono ammessi a partecipare i residenti in provincia di Sondrio che al 31 dicembre 2021 non abbiano ancora compiuto i 28 anni di età e che si siano laureati nell'anno accademico 2020/2021.

I requisiti

Le tesi di laurea dovranno avere quale tema il territorio di Valtellina e Valchiavenna, nelle sue caratteristiche ambientali, paesaggistiche, economiche e socio culturali, delle acque e dell'energia. Sarà un'apposita commissione, nominata dal presidente Alan Vaninetti, a valutare i lavori di tesi e ad assegnare i premi per un valore complessivo di 7500 euro. La cerimonia di consegna degli assegni si svolgerà nella sede del Bim. 

"Ci auguriamo una larga partecipazione: - afferma proprio il presidente Vaninetti - ai giovani è affidato il futuro del nostro territorio e più saranno consapevoli delle sue potenzialità meglio saranno in grado di sfruttarle. Abbiamo bisogno di giovani preparati e motivati per affrontare le nuove sfide: la conclusione del percorso di studi è una tappa importante per programmare il loro futuro e riteniamo importante riconoscere i loro meriti e premiarli".

Presentazione delle domande

Per partecipare alla selezione è necessario presentare la domanda sull'apposito modulo insieme a una copia della tesi, al certificato di iscrizione o diploma di laurea e al curriculum vitae entro le ore 12 di venerdì 10 dicembre al Consorzio Bim dell'Adda. Ulteriori informazioni o chiarimenti possono essere richiesti alla segreteria chiamando lo 0342213358. La documentazione è scaricabile dal sito internet www.bimadda.it.

Quella del Bim è soltanto una delle iniziative "attive" che vedono i soggetti del territorio sostenere i giovani neo laureati di Valtellina e Valchiavenna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bim, un bando per le migliori tesi di laurea su Valtellina e Valchiavenna

SondrioToday è in caricamento