rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Scuola

Scuola, a Sondrio una giornata dedicata alla Protezione civile

E' in programma domani, sabato 23 ottobre, al Campus di Sondrio. I volontari della Protezione civile saranno impegnati in alcune dimostrazioni per illustrare agli studenti le loro principali tipologie d'intervento

E' in programma domani mattina, 23 ottobre, dalle 9 alle 12,30, nell'area adiacente alla palestra dell'istituto "De Simoni-Quadrio", la manifestazione provinciale "Settimana della Protezione civile" dedicata agli studenti delle scuole superiori di Valtellina e Valchiavenna aderenti alla rete del Centro promozione Protezione Civile di Sondrio, di cui il Convitto nazionale Piazzi è ente capofila.

Le dimostrazioni

I volontari della Protezione Civile di Sondrio provvederanno all’installazione, alla spiegazione ed alla simulazione di situazioni che normalmente affrontano nell’ambito della loro regolare attività di protezione e soccorso. In particolare, gli studenti assisteranno, a rotazione, a cinque moduli della durata di 35 minuti ciascuno relativamente ai seguenti ambiti d'intervento:

ANTINCENDIO BOSCHIVO: utilizzo attrezzature AIB (manichette + vasche + motopompe) e spiegazioni utilizzo automezzi.

RICERCA: spiegazioni teorico-pratiche delle varie componenti di una squadra di ricerca da terra e fluviale.

RADIOCOMUNICAZIONI: utilizzo attrezzature di radio comunicazione.

TENDE: visualizzazione e spiegazione montaggio tende pneumatiche ed allestimento campo base.

SOCCORSO: logistica ed intervento in emergenza.

Gli obiettivi

La giornata fa parte delle attività organizzate dalla Protezione Civile Nazionale e relative alla Campagna Regionale “Io non rischio”. Gli obiettivi sono quelli di ottimizzare, aggiornare e standardizzare gli interventi formativi in materia di Protezione Civile, al fine di garantire formatori esperti e materiale didattico mirato alle fasce di età delle scolaresche; promuovere l’abitudine e la conoscenza di comportamenti sicuri e corretti ai fini di un’efficace autoprotezione nelle situazioni di rischio; elaborare percorsi sui temi di cui sopra che si inseriscono nella curricolarità, coerenti con il P.T.O.F. delle istituzioni scolastiche; sviluppare azioni di sensibilizzazione del territorio e della cittadinanza attraverso la scuola; raccogliere i fabbisogni formativi e le buone pratiche da diffondere tra tutte le scuole della Lombardia attraverso la pubblicazione dei materiali prodotti e attraverso seminari e incontri con tutti gli attori coinvolti.

In caso di maltempo la manifestazione verrà rinviata al prossimo 30 ottobre. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, a Sondrio una giornata dedicata alla Protezione civile

SondrioToday è in caricamento