rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Interessante opportunità lavorativa

Nuovo corso del Pfp Valtellina per assistenti di studio odontoiatrico

La proposta formativa si articolerà in 700 ore tra teoria e stage ed è possibile grazie a una convenzione con Andi

Il Pfp Valtellina e l’Andi (Associazione nazionale dentisti italiani) sezione di Sondrio hanno avviato una importante collaborazione per la realizzazione di un percorso formativo destinato a coloro che desiderano diventare assistenti di studio odontoiatrico. Una nuova convenzione per formare figure professionali altamente qualificate e in possesso, al termine del corso, dell’attestato di qualifica abilitante valido su tutto il territorio nazionale.

L’assistente di studio odontoiatrico opera all’interno di strutture medico-odontoiatriche private e pubbliche. Si occupa della gestione della segreteria, della predisposizione dell’ambiente e dello strumentario, dell’accoglienza del paziente, del suo accompagnamento alla poltrona e della gestione della relazione durante tutta la cura, fino al momento del congedo, offrendo supporto pratico-operativo, ma anche psicologico e relazionale.

Fino a poco tempo fa i dentisti potevano assumere come assistenti alla poltrona personale generico che veniva poi formato direttamente negli studi. Dal 21 aprile 2022 questo non è più possibile in quanto è definitivamente entrato a regime il profilo professionale dell’Aso di cui al Dpcm 9 febbraio 2018. Questo vuol dire che da aprile 2023 in poi potrà lavorare con contratto Aso solo il personale in possesso di attestato di qualifica.

“Il supporto ormai indispensabile dell’Aso ci permette di lavorare meglio, di praticare una odontoiatria moderna con standard professionali e prestazioni adeguate, e oggi l’eventualità di non trovare collaboratori formati è un problema che interessa tutta la professione. Il fatto che l’obbligo del titolo per l’assunzione delle Aso negli studi dentistici avrebbe provocato qualche problema nel reclutamento era ampiamente previsto e adesso, visto che non sono previste deroghe, è di attualità - ha spiegato il dottor Carlo Tafuro, odontoiatra e presidente provinciale Andi Sondrio -. La nostra provincia è piccola, stretta e lunga, lontana dai grossi centri dove è concentrato il maggior numero di scuole di formazione e quindi di diplomati, da noi avere a disposizione Aso diplomati non è facile e sarà sempre più difficile a causa dell’inevitabile ricambio generazionale.Quelle attualmente presenti e che abbiamo formato con dei corsi fino a due anni fa sono tutte assunte. Questo vuol dire che il mercato del lavoro assorbe immediatamente chi ha acquisito la qualifica. All’interno del contratto di lavoro sono presenti livelli di carriera estremamente ampi in grado di gratificare sia economicamente che professionalmente i lavoratori dello studio. Ricordiamo poi che nel perimetro di competenze definite dal decreto, ci sono ampie possibilità di crescita nelle competenze e nelle responsabilità".

Il corso

Il corso di formazione, dal costo unitario di 1.900 euro tutto incluso, avrà inizio a marzo 2023 presso la sede di Sondrio del Pfp Valtellina in via Carlo Besta 3 e permetterà di acquisire oltre alle competenze tecniche anche competenze comunicative e relazionali.  Le ore totali di frequenza sono 700 suddivise in 300 ore di teoria e 400 ore di stage; quest’ultimo potrà essere effettuato sia presso studi odontoiatrici scelti dai corsisti che in altri studi, appositamente selezionati da Andi Sondrio, compatibili con i luoghi di residenza degli iscritti con la supervisione di un tutor.

Inoltre, dettaglio non secondario, il corso abilitante fornisce preparazione anche per quanto riguarda le manovre di primo soccorso ed in particolare il cosiddetto BLSD (Basic Life Support- early Defribillation) supporto di base delle funzioni vitali e defibrillazione precoce che insegna a soccorrere i soggetti colpiti da attacco cardiaco mediante la rianimazione cardiopolmonare e la defibrillazione e un modulo di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Per entrambe le formazioni saranno rilasciati i relativi attestati.

L’attuale normativa prevede che per l’accesso al corso gli iscritti devono aver compiuto 18 anni età ed aver assolto l’obbligo al diritto e dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente.

“Ovviamente Andi Sondrio si impegna nella creazione di un elenco di corsisti formati e qualificati sul proprio sito internet (www.andisondrio.it) consultabile da tutti i colleghi della provincia e diffuso tramite i mezzi di comunicazione telematici - ha sottolineato il presidente Tafuro -: consideriamo questa un’ottima possibilità di trovare lavoro in breve tempo grazie alla diffusione pubblica dei nominativi".

Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito www.pfpvaltellina.it oppure inviare una e-mail a info@pfpvaltellina.it (o contattare la sede di Sondrio del Pfp Valtellina al numero 0342515290.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo corso del Pfp Valtellina per assistenti di studio odontoiatrico

SondrioToday è in caricamento