rotate-mobile
Calendario ricchissimo / Valdidentro

Natale in Valdidentro: un mese di eventi, novità e tante sorprese

Il programma completo delle iniziative

La stagione invernale è ormai alle porte e Valdidentro è pronta ad accogliere turisti e residenti con un fitto calendario di iniziative, regalando emozioni e soprese: tantissime le novità di quest’anno, che promettono di rendere indimenticabili le festività natalizie.

A partire dall’Immacolata fino all’Epifania, la località si anima per dare vita ad una rassegna di appuntamenti per tutti i gusti e per tutte le età, spaziando dai tradizionali mercatini all’intrattenimento, dalle proposte gastronomiche ai laboratori creativi per i più piccoli, dalla musica dal vivo fino al cinema e ai coinvolgenti spettacoli serali.

Si parte alla grande con “Accendiamo il Natale”: dal 7 al 10 dicembre presso la Piazza IV Novembre in programma i tradizionali e caratteristici mercatini organizzati dal gruppo Valdidentro Folk, con tante idee regalo, prodotti di artigianato e sfiziosità gastronomiche, oltre a tantissimi eventi collaterali per grandi e piccoli. Da non perdere il concerto di Natale degli alunni del Liceo Musicale Pinchetti di Tirano alle ore 10.30 di giovedì 7 dicembre nella chiesa di Isolaccia. Nel pomeriggio, dalle 14:30, il Gruppo Animando intratterrà i più piccoli con attività e baby dance, seguita da una golosa cioccolata con Fraelino e musica dal vivo in compagnia di Aurora. Venerdì 8 tutti pronti per l’arrivo di Babbo Natale e per l’accensione ufficiale dell’albero di Natale, accompagnata da tradizionali canti e da un’acrobatica performance del gruppo Movida.

Sabato 9 dicembre divertente appuntamento con i laboratori per bambini a cura di MusicArte e l’imperdibile lancio dei palloncini (biodegradabili) con le letterine a Santa Lucia. Alle 17.00 tutti con il naso all’insù per l’esibizione del CAI Valdidentro. La giornata del 9 dicembre si conclude in bellezza alle ore 21.00 nella chiesa di Isolaccia con il primo appuntamento della Rassegna di canto corale organizzata dal Coro Stelvio, con l’esibizione del ModusNovi Ensemble di Monza. Per l’occasione i mercatini saranno aperti anche in orario serale.

Il 14 dicembre tutti i bambini a partire dai 6 anni sono invitati all’attività “Soprese di Natale” in biblioteca, con letture e laboratorio a tema, mentre la sera del 15 e del 16, dopo il grande successo della prima di ottobre, la Compagnia dello Scrigno ripropone la commedia brillante “Una botta di vita”: prevendita biglietti presso l’Ufficio Turistico di Valdidentro, con assegnazione anticipata dei posti a sedere.

È poi la volta di una delle incredibili novità di quest’anno, il CineInverno, l’ormai attesissimo cinema proposto anche in versione invernale, con proiezione di grandi classici natalizi all’interno del Polifunzionale Rasin alle ore 17.00, con ingresso libero: si inizia il 22 dicembre con “La Bella e la Bestia - Un magico Natale” (1997), si prosegue il 28 con l’intramontabile “Mamma ho perso l’aereo”, per chiudere il 3 gennaio con il rocambolesco seguito “Mamma ho riperso l’aereo”.

La magia delle festività continua con l’inedito Natale in Piazza: dal 27 al 30 dicembre e dal 4 al 6 gennaio, la Piazza di Isolaccia torna a riempirsi di voci e colori con musica dal vivo, intrattenimento e tante attività per bambini, oltre che di gusto, grazie alle proposte gastronomiche del gruppo Valdidentro Folk, della Gioventù di Isolaccia e dell’Associazione Libero Giardino. In particolare, il 27 è tempo di super animazione e baby dance in compagnia del Gruppo Animando, mentre il 28 l’appuntamento speciale e assolutamente imperdibile è con la musica e con il timbro inconfondibile del giovane cantautore Lorenzo Bonfanti, direttamente dalle audizioni di X Factor 2023. Il 29 dicembre via libera al divertente laboratorio didattico sul riciclo e il 30 spazio all’esibizione luminosa delle Farfalle del gruppo Movida. Il 4 gennaio il programma si arricchisce con attività creativa, spettacolo di fuoco di Zariska e acrobatica discesa di Babbo Natale e delle Befane a cura del CAI Valdidentro.

Da non perdere la dimostrazione del gruppo Intagliatori e l’intrattenimento musicale con la fisarmonica di Alberto del 5 gennaio, per concludere il giorno della Befana con il richiestissimo truccabimbi a tema a cura di MusicArte.

Una delle novità più sorprendenti per i piccoli è senza dubbio la Tana di Natale di Fraelino, nei pressi della Piazza: un luogo magico e ricco di sorprese allestito a tema natalizio dal Gruppo Folk, un’esperienza unica per scoprire dove vive la simpatica mascotte di Valdidentro. Sarà visitabile nel ponte dell’Immacolata e nei giorni dell’iniziativa “Natale in Piazza” al costo di 2 euro, con ingresso gratuito fino ai 6 anni.

La sera del 27 dicembre la musica torna protagonista con il tradizionale concerto natalizio della Banda S.Cecilia di Valdidentro e dei suoi allievi presso il Polifunzionale Rasin. L’intrattenimento prosegue poi il 29: alle 21.00 lo show “Zimba e la magia del Natale” attende i più piccoli e loro famiglie per rivivere l’essenza delle feste tra misteriose formule magiche e tanti simpaticissimi pupazzi. Biglietti già in vendita presso l’Ufficio Turistico di Valdidentro o online su bormio.eu/esperienze

Il 2023 si chiude in bellezza con la tradizionale Festa di Fine Anno del 31 dicembre presso l’arrivo della pista “Doss Alt” a Isolaccia: da non perdere la scenografica fiaccolata con i maestri di sci e il variopinto spettacolo pirotecnico alle 17.40, accompagnati da dj set. Alle 18.30, invece, la Gioventù di Semogo festeggerà l’ “Addio all’anno vecchio” al Centro Civico del paese.

Anche il nuovo anno porta con sé innumerevoli iniziative, iniziando dalla frizzante animazione sulla pista di pattinaggio con il Gruppo Animando in programma per il pomeriggio del 2 gennaio. Nella stessa data andrà poi in scena uno degli eventi principali delle festività: uno spassoso spettacolo serale di cabaret in compagnia di Paolo Casiraghi e dei suoi celebri personaggi visti a Colorado e Zelig, tra cui spicca l’irriverente “Suor Nausicaa”: risate assicurate! Biglietti in vendita presso l’Ufficio Turistico di Valdidentro o online su bormio.eu/esperienze, con posti limitati.

Il 4 gennaio il mondo dell’alpinismo e dell’arrampicata sarà sotto i riflettori, in occasione della serata organizzata dal CAI Valdidentro dedicata alle avventurose esperienze raccontate da Martino Quintavalla e Caterina Bassi, a ingresso libero. Il canto corale riprende la scena il 5 gennaio con il secondo appuntamento della suggestiva Rassegna organizzata dal Coro Stelvio, nella cornice della chiesa parrocchiale di Premadio: ospiti di questa serata il Seraphims Gospel Choir di Triano e il Coro Città di Morbegno.

L’Epifania va a chiudere l’intensa e ricca rassegna del Natale in Valdidentro, con una scenografica esibizione di pattinaggio artistico sul ghiaccio a cura delle allieve della Scuola OSA on ICE sulla pista all’aperto di Isolaccia, alle ore 15.00.

Per tutti i dettagli è possibile consultare la brochure dedicata al seguente link bit.ly\brochure-natale-vdd-23 o visitare il sito www.bormio.eu. Per aggiornamenti e news è possibile iscriversi al canale WhatsApp Valdidentro Tourism al seguente link: bit.ly/canaleWaVDD.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale in Valdidentro: un mese di eventi, novità e tante sorprese

SondrioToday è in caricamento