Stralunata fa rima con divertimento: tornano gara e raduno di Aprica

Non solo competizione per gli alteti, ma anche un raduno per gli appassionati di scialpinismo. Su questo doppio filo – con l'intenzione di potenziarne, in particolare, il secondo – si giocherà, anche quest'anno, la “Stralunata”, la cronoscalata dell’Aprica, raduno scialpinistico in notturna, promossa ormai dai parecchi anni dall'associazione sportiva Stralunata di Aprica. La data da segnare è giovedì 13 febbraio per l'appuntamento aprichese che ripropone l'abbinamento con la “Combinata Verticale Melavertical” di Villa di Tirano.

La partenza della gara sarà alle 19, in via Palabione. Un breve scatto degli atleti che poi metteranno gli sci ai piedi per salire in direzione del Palabione. In una logica di rotazione fra i tre comprensori sciistici di Aprica, quest'anno toccherà al Palabione essere meta della manifestazione come lo scorso anno lo era stato il Baradello e, il prossimo anno, lo sarà la Magnolta. Il percorso si snoderà lungo la pista “B”, la “Via dell'orso”, quindi la pista “C” e la “Lago” fino al rifugio Cai Valtellina in località Caregia dove sarà fissato l'arrivo.

Anche per la categoria degli under 18, a differenza del passato, la competizione si concluderà in quota e non è previsto un traguardo intermedio.

«L'appuntamento con la “Stralunata” è diventato ormai un must della stagione degli eventi invernali di Aprica – spiega il presidente dell'associazione Stralunata, Maurizio Natali -. Sono tanti gli atleti che, ad ogni edizione, partecipano ed apprezzano la manifestazione. Anche quest'anno riproponiamo la collaborazione con il Melavertical di Villa di Tirano. Una sinergia che consentirà a chi pratica entrambe le discipline (la corsa in montagna e lo scialpinismo) di partecipare alle due gare. Ci piacerebbe, però, sottolineare che la Stralunata a è anche un raduno aperto a tutti gli appassionati che abbiano voglia di trascorrere una serata di sport, per divertirsi, risalendo la pista con le pelli, in completa sicurezza e in compagnia. Tant'è che la parte al palazzetto con cena e premiazioni piace sempre molto. Infine ringraziamo gli impianti di risalita per gli sforzi profusi per consentirci di organizzare la manifestazione, il Comune di Aprica, il Bim Adda, la Comunità montana di Tirano e il consorzio turistico, la Pro loco, Polizia, Carabinieri e Croce rossa e tutti i volontari senza i quali la competizione non si potrebbe organizzare».

Il programma prevede, dunque, il ritrovo per le ultime iscrizioni e il ritiro dei pettorali dalle ore 16.30 all’ufficio turistico di Aprica, in corso Roma 150. La chiusura delle iscrizioni è fissata alle ore 18.30, la partenza in linea alle ore 19. La discesa verrà indicata dagli organizzatori alla partenza. Dalle ore 20.30 pasta party e premiazioni al palazzetto delle sport di via Magnolta.

Le iscrizioni si possono effettuare all'ufficio turistico di Aprica o sul sito www. stralunata.it accompagnate da bonifico bancario sul conto: Associazione Stralunata, Banca Popolare di Sondrio - Filiale di Aprica IBAN : IT96B0569652060000025319X84.

Per i primi cento iscritti una maglietta tecnica in regalo.

Invariata la quota di iscrizione di 15 euro fino alle ore 24 di martedì 11 febbraio, mentre dopo tale data l'iscrizione sarà di 20 euro. Per gli under 18 la quota di iscrizione è fissata a 10 euro. Le iscrizioni rimarranno aperte fino alle ore 18.30 del 13 febbraio.


 

La quota di iscrizione è comprensiva di cena al palazzetto dello sport di Aprica e possibilità di doccia sempre al palazzetto dello sport. Materiale obbligatorio la pila frontale e l'abbigliamento idoneo.

L'associazione Stralunata invita ad una folta partecipazione per una serata di sport e divertimento.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • A Tirano “La città delle bambine e dei bambini” è dedicata all’educazione in omaggio a Gianni Rodari

    • Gratis
    • dal 16 novembre al 31 dicembre 2020
  • Sondrio, cinque domeniche a teatro per bambini e famiglie

    • dal 18 ottobre al 13 dicembre 2020
    • Sala Polifunzionale Don Vittorio Chiari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SondrioToday è in caricamento