rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
l'evento

Il 9 e 10 aprile "Sondrio ti prende per la gola"

Una due giorni dedicata al gusto, all'intrattenimento e alla natura con tante proposte adatte a ogni età

Sondrio reagisce e riparte: lo fa con una due giorni di eventi e iniziative fortemente voluta dall'amministrazione comunale per inaugurare un anno che sarà scandito dalle manifestazioni, con l'obiettivo di animare la città, di renderla più viva e attrattiva.

L'evento

Dopo le anticipazioni delle scorse settimane, questa mattina, nella sala consiglio di Palazzo Pretorio, è stato presentato uficialmente "Sondrio ti prende per la gola", in programma sabato 9 e domenica 10 aprile. Il riferimento alla gola è duplice: le Cassandre che si ammirano dalla nuova passerella e la passione per l'enogastronomia. "Questo evento - ha sottolineato in apertura l'assessore agli eventi Francesca Canovi - ci consentirà di valorizzare la nostra città nel suo complesso, dal centro ai percorsi che salgono verso le frazioni, attraverso la cultura, la tradizione agroalimentare, il paesaggio dei terrazzamenti e gli itinerari nel verde. Si tratta di proposte lanciate per questa occasione ma che ci auguriamo possano essere replicate in autonomia dai turisti durante tutta la bella stagione".

L'azione dell'amministrazione comunale mira a invertire la tendenza negativa in atto e ad accompagnare la trasformazione di Sondrio da città di servizi a destinazione turistica. In questo progetto risultano fondamentali collaborazione e unità d'intenti fra enti pubblici, operatori privati e associazioni. Come la Comunità Montana di Sondrio, rappresentata questa mattina da Paolo Ferrari, partner del progetto Interreg Liveliness che promuove la mobilità sostenibile, l'associazione Dappertutto, con la presidente Francesca Rogna, che ha definito percorsi ad hoc per le persone con dificoltà motorie e metterà a disposizione joelette e altri ausili, l'associazione mandamentale di Sondrio dell'Unione commercianti, rappresentata dalla presidente Manuela Giambelli, che ha chiesto agli associati di aprire i negozi e di promuovere iniziative collaterali per attirare i visitatori.

Il programma

Il programma di "Sondrio ti prende per la gola", presentato da Simona Nava di Sviluppo Creativo che lo ha ideato e coordinerà l'evento, è ricco e articolato: alle quattro proposte principali, "Il gusto di una passeggiata", "Wine e-bike", "Guarda ascolta e gusta", "Assaggi all'altezza", che si sviluppano nella Sondrio di sopra, ve ne sono molte altre che animeranno il centro cittadino e le piazze principali.

"Gli eventi - ha spiegato - sono una leva importante del marketing per rendere attrattivo il contesto cittadino: le iniziative sono state definite con l'obiettivo di unire il centro all'anello verde intorno alla città per proporre un modo nuovo di vivere Sondrio e i dintorni". Dai giochi di una volta ai Giardini Sassi ai Falconieri delle Orobie in piazza Cavour, dal mercatino medievale in via Romegialli fino agli artisti di strada e agli arcieri, oltre alle visite guidate al Mvsa e a Cast e all'esibizione di acrobati della bicicletta in piazza Garibaldi.

Si potrà passeggiare in autonomia, potendo incontrare lungo i percorsi verso la passerella sulle Cassandre e la big bench assaggi street offerti da Apecar, oppure prenotarsi per gli itinerari organizzati e raggiungere le frazioni accompagnati da guide e attori che racconteranno a loro modo la città. I "Family tour con il giullare" sono pensati per le famiglie con bambini mentre con "Assaggi all'altezza" si potrà vivere l'esperienza di sedersi a un tavolo sulla passerella per una degustazione a numero chiuso. La mobilità sostenibile si declinerà nei percorsi con le e-bike e con il noleggio di auto elettriche.

Il programma completo 

SONDRIO esterno-2

SONDRIO Cartina-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 9 e 10 aprile "Sondrio ti prende per la gola"

SondrioToday è in caricamento