rotate-mobile
Cresce il gradimento

A Sondrio quello appena trascorso è stato un Natale con i fiocchi

Grande successo per iniziative ed eventi. Fino al 7 gennaio proseguono proiezioni e videomapping, gran finale all'Epifania con Re Magi e befane

Gradimento da parte dei cittadini, presenze in crescita, positivi riscontri sul fronte del lavoro di alberghi, ristoranti, bar e negozi: il 2023 che si è appena chiuso, in particolare gli eventi di fine anno, lascia in dote soddisfazione e ottimismo in vista dei prossimi appuntamenti, primo fra tutti la cerimonia di apertura dei Winter World Master Games Lombardia 2024 in programma l'11 gennaio.

La festa in piazza per il Capodanno, nonostante la pioggia caduta per buona parte della serata, ha attirato moltissimi sondriesi che hanno voluto condividere l'ingresso nel nuovo anno, confermando una tendenza che le iniziative per il Natale avevano già reso evidente. "La nostra soddisfazione nasce dal gradimento che ci è stato manifestato dai partecipanti e dai riscontri positivi degli operatori - sottolinea il vicesindaco e assessore alle attività produttive e agli eventi Francesca Canovi -. Sondrio sta lentamente cambiando e cresce costantemente: è una città più viva e animata, aperta all'accoglienza dei turisti che transitano in Valtellina, e che sempre più spesso si fermano, e di chi la sceglie per una visita. C'è la nostra percezione ma soprattutto ci sono i numeri ad attestare la nuova dimensione della nostra città: la trasformazione da capoluogo di servizi a destinazione turistica è in atto. Il Capodanno in piazza è stato un successo: una bella festa, molto partecipata e con la giusta atmosfera in cui tutti si sono divertiti. C'erano famiglie intere, tanti bambini e gruppi di giovani che si sono riuniti per ascoltare musica e ballare, uniti dalla voglia di festeggiare insieme nella nostra città". 

L'esplosione di gioia allo scoccare della mezzanotte

I dati relativi agli ingressi all'Infopoint di piazza Campello sono eloquenti: erano stati 4362 nel 2022, sono saliti a 8180 nel 2023, per un aumento di circa il 47% su base annua. La punta massima si è registrata nel mese di aprile, quando si è tenuto l'evento "Sondrio ti prende per la gola", con 1443 accessi, a seguire novembre, il mese di Sondrio Festival, di Formaggi in piazza e di Natura in bellezza, con 1212. A dicembre le richieste di informazione sono più che raddoppiate rispetto al 2022: 828 contro 408, ma anche a settembre e ottobre si sono mantenute su questi livelli.

"Sono dati molto significativi - afferma il sindaco Marco Scaramellini - dei quali prendiamo atto con soddisfazione, premiano gli sforzi compiuti in questi anni e rappresentano uno stimolo ulteriore a proseguire l'impegno per dare una nuova immagine alla città".

Archiviati Natale e Capodanno rimane il fine settimana dell'Epifania per chiudere il capitolo e aprire subito dopo quello dei Winter World Master Games. I giochi di luce ai Giardini Sassi, le proiezioni in piazza Campello e il videomapping sulla Torre Ligariana proseguiranno fino a domenica 7 gennaio, così come il viaggio in 3D con la slitta di Babbo Natale nel cortile del Museo Valtellinese di Storia e Arte, che ha già superato le 1100 presenze. Sabato 6, alle ore 16, le befane del Cai si caleranno dalla torre campanaria, accompagnate dai canti del Coro Cai, e, tra le ore 17 e le ore 20, a Castello Masegra è in programma "Gusta la polenta di Re Erode insieme ai Re Magi", a cura dei volontari di Sondrio "I Magut" e della Compagnia del Presepe vivente, con rappresentazione unica del presepe vivente alle ore 18.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sondrio quello appena trascorso è stato un Natale con i fiocchi

SondrioToday è in caricamento