rotate-mobile
Prodotti tipici in mostra

Le specialità della provincia di Sondrio approdano a Lomazzo grazie al Festival della Valtellina

Da domani e fino al prossimo 1 novembre si potranno degustare e acquistare vari prodotti e piatti tipici del territorio

Da domani, sabato 29 ottobre al 1 novembre va in scena a Lomazzo presso l’area feste, il Festival della Valtellina, il format itinerante che negli ultimi due anni ha conquistato piazze, parchi e location di tutta Italia. Quattro giorni nei quali si potranno degustare alcune delle più conosciute prelibatezze tipiche valtellinesi: gli sciatt, i pizzoccheri, polenta e brasato.

Domani la cucina sarà aperta a partire dalle 18, mentre negli altri giorni del Festival della Valtellina dalle 12 alle 14,30 e dalle 19 alle 23 e si potrà pranzare e cenare all'interno di una tensostruttura coperta e riscaldata.

Il menù

Sciatt

Pizzoccheri 

Bresaola, Casera D.O.P., Bitto D.O.P.

Polenta con Brasato

Carne alla griglia

Birre selezionate valtellinesi

Vini tipici valtellinesi

Sarà a disposizione anche un servizio bar, bancarelle con prodotti tipici (anche di artigianato). L'ingresso all'area è gratuito. Possibilità di asporto e Take Away. Ci sarà anche la possibilità di acquistare prodotti tipici della Valtellina come: formaggi (Casera D.O.P. e Bitto D.O.P.) Bresaola Valtellina, Confetture, Sughi, Vini e molto altro. Vi sarà anche uno Stand di artigianato con protagonista il legno valtellinese.

Spettacoli 

Per intrattenere il pubblico previsti anche tre spettacoli. Il 29 ottobre saliranno sul palco gli Increased Decay, con un repertorio di cover internazionali. Il 30 è la volta del gruppo Folk La Tradizion. Infine per Halloween, si esibiranno i The Funky Machine con un repertorio vario e molto coinvolgente.

festival valtellina-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le specialità della provincia di Sondrio approdano a Lomazzo grazie al Festival della Valtellina

SondrioToday è in caricamento