rotate-mobile
Venerdì, 2 Giugno 2023
Fissate data e sede / Ardenno

Torna in Bassa Valle la rassegna mandamentale dei costumi tradizionali

Giunta alla sua 14esima edizione sarà ospitata da Ardenno. Appuntamento il prossimo 28 maggio

La XIV edizione della Rassegna mandamentale dei costumi tradizionali ha un luogo e una data: si svolgerà domenica 28 maggio ad Ardenno. La manifestazione, annullata nel 2020 e organizzata in una modalità alternativa l'anno successivo a causa del covid-19, con il 2022 aveva ritrovato la sua dimensione naturale e il suo spirito conviviale che, negli anni, l'hanno imposta all'attenzione dei cittadini. Tradizioni, identità culturale e voglia di condividere e di stare insieme caratterizzano sin dalla sua nascita l'evento organizzato ogni anno in un paese diverso dalla Comunità Montana Valtellina di Morbegno con il supporto del Consorzio Turistico Porte di Valtellina e la collaborazione del Comune ospitante.

Nelle scorse settimane, il presidente Emanuele Nonini e l'assessore alla cultura Anna Tonelli hanno convocato una serie di incontri con associazioni e Pro Loco del mandamento per definire l'edizione 2023. Dopo Bema, la Rassegna si sposterà sul versante retico, ad Ardenno, con l'ormai collaudata formula che prevede la sfilata dei gruppi per le vie del paese, il pranzo conviviale e le esibizioni durante il pomeriggio. "Stiamo mettendo a punto i dettagli organizzativi e ci stiamo confrontando con i gruppi che hanno già aderito - sottolinea l'assessore Tonelli -. C'è grande entusiasmo attorno a questa manifestazione e come ente comprensoriale non possiamo che esserne soddisfatti: dopo il successo ottenuto l'anno scorso a Bema, i gruppi che si impegnano per valorizzare e promuovere le nostre tradizioni non vedono l'ora di esibirsi. Il nostro auspicio è che siano in molti ad applaudirli, sia per gratificare i volontari che con passione dedicano tempo ed energie per proporre canti e balli tipici sia perché lo spettacolo sarà sicuramente piacevole e divertente".

L'anno scorso, sul palco del Polifunzionale di Bema, 13 gruppi folkloristici, nei loro costumi tipici, avevano riproposto modi di dire, proverbi, leggende e canzoni della tradizione locale. Una dopo l'altra, le esibizioni di persone di tutte le età, dai bambini agli anziani, avevano animato il pomeriggio facendo riscoprire al pubblico presente il valore della tradizione e l'importanza di preservarla e di divulgarla per le generazioni presenti e future. L'obiettivo principale della Rassegna mandamentale dei costumi tradizionali, un impegno rinnovato ogni anno per la Comunità Montana di Morbegno. Nelle prossime settimane verrà ufficializzato il programma della XIV edizione che ricalcherà una formula ormai collaudata: il pubblico potrà assistere alla sfilata e alle esibizioni dei gruppi folcloristici, oltre che partecipare al pranzo conviviale. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna in Bassa Valle la rassegna mandamentale dei costumi tradizionali

SondrioToday è in caricamento