rotate-mobile
Specialità tipiche / Teglio

Il "Pizzocchero d'oro" inaugura Teglio sapori 2023

Sabato e domenica il primo dei quattro weekend dedicati al piatto tipico più famoso e apprezzato per lanciare la rassegna gastronomica

La suggestiva atmosfera di fine estate, gli appuntamenti culturali, il richiamo della natura in uno dei borghi più caratteristici della Valtellina: in questa cornice esordisce domani, sabato 1, e domenica 2 settembre, Teglio Sapori, la rassegna gastronomica nata negli anni novanta, che ogni anno attira buongustai da tutta Italia e dall'estero.

Com'è tradizione è il Pizzocchero d'Oro ad aprire i 13 weekend del gusto che proseguiranno con funghi, cacciagione e sapori autunnali per terminare a fine novembre. Al piatto tipico per eccellenza della tradizione valtellinese sono dedicati i due menù che si potranno degustare nei ristoranti e negli agriturismo di Teglio, a pranzo e a cena, oltre che in questo weekend anche in quelli  del 9 e 10, del 16 e 17 e del 23 e 24 settembre.

È il trionfo del grano saraceno, che proprio in questo periodo dell'anno colora di bianco, azzurro e rosa il paesaggio con i suoi campi fioriti, che si ritrova nella lista dei piatti: Crêpes ad avvolgere il burro al ginepro che accompagna Bresaole, cacciatorino e lardo nostrano, oltre agli immancabili Sciatt, per l'antipasto, i Pizzoccheri dell'Accademia di Teglio, preparati seguendo la ricetta originale, polenta quale contorno al Brasato di Scottona marinato al Valgella, Torta soffice con confettura di sambuco e anche il biscottino al saraceno servito con il caffè. Un ingrediente versatile che gli chef tellini hanno reinterpretato per unire tradizione e innovazione.

Il Menù dell'Accademia, denominato "L'essenziale", che si potrà scegliere durante tutti i weekend, fino a novembre, non è meno invitante: Bresaola della Valtellina e Sciatt con cicorietta quale antipasto, Pizzoccheri dell'Accademia, formaggi tipici e dolce. I prestigiosi vini valtellinesi accompagnano la degustazione e le grappe la chiudono. A Teglio tutto è pronto per un grande inizio. "Aspettiamo i nostri graditi ospiti, certi che anche quest'anno apprezzeranno le proposte di Teglio Sapori - è il commento di Fabio Valli, promotore e coordinatore dell'iniziativa -. Consigliamo a tutti di prenotare in anticipo e ricordiamo che Teglio non è solo un'offerta gastronomica di prim'ordine ma anche un antico borgo che ha molto da mostrare".

Le altre iniziative

Il fine settimana si annuncia di nuovo assolato e con temperature estive. Le condizioni ideali per allungare la permanenza a Teglio e godere del paesaggio e delle iniziative proposte. Domani, sabato 2 settembre, dalle ore 15 alle ore 16, per "Nati con la cultura", i bambini dai 2 ai 7 anni potranno seguire le letture nel verde organizzate in collaborazione con Palazzo Basta e la Biblioteca Comunale "E. Branchi". Domenica 3 settembre è prevista un'apertura straordinaria, fino alle ore 20, di Palazzo Besta per i saluti a Carlo V, il grande ritratto dell'imperatore attribuito a Tiziano e alla sua bottega che da oltre un anno impreziosisce il Salone d'onore del palazzo. Prima del trasferimento a Shanghai, previsto per lunedì prossimo, sarà dunque possibile ammirare il dipinto e visitare la mostra che lo accompagna. La passeggiata in pineta, fino a raggiungere la torre de li beli miri e l'impagabile belvedere che si apre sul fondovalle e sulle Prealpi Orobie, è una delle proposte di Teglio per il dopo pranzo.

Informazioni più dettagliate su Teglio Sapori e sul Pizzocchero d'Oro si possono trovare sui siti internet www.tegliosapori.info e www.teglioturismo.com o possono essere richieste a saporidautunnoteglio@gmail.com e iatteglio@valtellinaturismo.com anche chiamando lo 0342782000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Pizzocchero d'oro" inaugura Teglio sapori 2023

SondrioToday è in caricamento