Sondrio si prepara al Natale: tanti eventi in programma

Un ricco programma di eventi per grandi e piccini

Sarà un mese di dicembre ricco di eventi e animazione a Sondrio, con più di cinquanta iniziative e alcuni momenti davvero unici, e si inizia già sabato 8 dicembre.

Questa mattina nella Sala Consigliare del Comune di Sondrio è stato presentato il ricco programma di eventi.

“Abbiamo pensato di creare in città un'atmosfera natalizia che possa allietare grandi e piccini, e sono tante le novità introdotte quest'anno – ha spiegato l'assessore ad Attività Produttive ed Eventi del Comune di Sondrio, Francesca Canovi -. L'inaugurazione è in programma sabato 8 dicembre con lo spettacolo di pattinaggio acrobatico sul ghiaccio nella pista di Piazza Garibaldi. Domenica 9 dicembre, poi, lo spettacolo dei “Folletti acrobati” per le vie della città: giungeranno fino al “Bosco incantato” in Piazza Campello, già illuminata con speciali proiezioni grazie ai commercianti che quest'anno si sono spesi con grande impegno e attenzione. Il fine settimana successivo, in Piazza Garibaldi, spazio sabato 15 allo spettacolo “Magie di fuoco” e domenica 16 speciale “Truccabimbi On Ice con Frozen”. Sabato 22 dicembre i bimbi, e non solo, potranno provare l'emozione di un giro in carrozza con l'iniziativa “Le carrozze di Natale”, e verranno portati in giro per la città fino alla Casa di Babbo Natale, allestita presso il Museo Valtellinese di Storia e Arte e aperta già dall'8 dicembre, dove i bimbi potranno incontrare Santa Klaus, partecipare ai “Laboratori degli Elfi” e tanto altro ancora. E' dedicato ai più piccoli anche l'appuntamento di domenica 23 dicembre al Teatro Sociale: in scena lo spettacolo “Lupi buoni e torri con le ali”. Al termine, in Piazza Garibaldi, un'altro  spettacolo, “Le farfalle luminose”,  mentre in Piazza Campello si potrà assistere alle “Christmas song dal balcone” e poi partecipare allo scambio degli auguri natalizi con il Sindaco, la Giunta  e i Consiglieri comunali nel cortile di Palazzo Pretorio. Non mancheranno bancarelle di Natale per tutto il periodo in piazza Garibaldi e corso Italia, e, nei giorni precedenti a Natale, anche in via Piazzi”.


“Sondrio è diversa quest'anno, è più viva e bella – ha affermato Manuela Giambelli, presidente di Sondrio shopping e dell’associazione mandamentale dell’Unione Commercio -. Il “Bosco incantato” è reso possibile dall'appoggio di diversi sponsor. Ma tutto il centro, e non solo, quest'anno è davvero magico”.
L'evento principale in programma è certamente il Presepe Vivente, che animerà la località Sassella il 22 e il 23 dicembre.


“Un gruppo di parrocchiani ha avuto questa idea e mi ha presentato la proposta, a dir la verità anche un po' folle – le parole dell'arciprete di Sondrio, don Christian Bricola -. Un progetto, infatti, che  sta coinvolgendo tante persone e richiede tanto lavoro,  ma io ne sono stato subito entusiasta. La Parrocchia da sola però non può farcela, stiamo collaborando con il Comune, gruppi, volontari e tante persone di buona volontà. Desideriamo permettere ai cittadini di entrare nel mistero del Natale”.
“Sono oltre cento le comparse – ha concluso Patrizia Benini, consigliere comunale che ha seguito da vicino l'organizzazione del Presepe Vivente -  e c'è grande entusiasmo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Infine, ancora da mettere a punto gli ultimi dettagli del “Capodanno in Piazza con Radio Numer One”.o

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Lombardia in arrivo più restrizioni: stop a sport amatoriali e lezioni a distanza alle superiori

  • Coronavirus, focolaio tra medici ed infermieri del Morelli di Sondalo dopo una festa tra colleghi

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Coronavirus, l'allarme dei medici e infermieri: «Se arriva la seconda ondata, la Lombardia non è pronta»

  • Coronavirus, ecco la nuova ordinanza di Regione Lombardia: più limitazioni per i bar e stop allo sport di contatto

  • Maxi truffa da 100mila euro, nei guai azienda agricola del Sondriese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento