Naila e l’intifada

Immagine JPEG-12-3Il 6 aprile a Tirano, presso la sala della Credito Valtellinese, alle 20.30 ci sarà la presentazione del film “Naila e l’intifada”.

Il film, pluripremiato, attraverso la lente focalizzata sulle tappe fondamentali di una donna, Naila, attivista palestinese (l’attivitá politica, il carcere, la maternità, l’esilio, il ruolo chiave svolto nell’organizzazione) lancia  lo sguardo e svela il vasto movimento di resistenza popolare che va  sotto il nome di prima Intifada, le sue dinamiche interne, le sue pratiche 
in gran parte non violente. Il messaggio chiave che la pellicola vuole trasmettere è dunque quello di offrire da un lato una lettura originale  e ben diversa dallo stereotipo che vuole l'Intifada, rappresentata da  ragazzi che tirano pietre ai carrarmati israeliani, e dall'altro di  sottolineare come, per le donne protagoniste di quella lunga stagione, la  lotta per la libertà del popolo palestinese e per la loro stessa  liberazione ed emancipazione siano state indissolubilmente unite.

Alla serata saranno presenti in sala, oltre a Luisa Morgantini, ex Vicepresidente del Parlamento Europeo e Presidente di Assopace, anche Naila stessa, la protagonista del film, oggi direttrice del Centro per gli Affari Femminili di Gaza, con suo marito Jamal anche lui un leader della resistenza palestinese. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • gli attivisti guardano come questi eventi?

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • 6° edizione di TANANAI, rassegna di teatro per famiglie del Comune di Tirano: partenza online e gratuita

    • Gratis
    • dal 17 gennaio al 27 aprile 2021
  • Storia di migrazione femminile tra Lombardia e Grigioni: un incontro con Francesca Nussio

    • Gratis
    • 15 aprile 2021
    • Biblioteca Pio Rajna
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    SondrioToday è in caricamento