rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Corsa speciale / Morbegno

Morbegno, domani si corre in pigiama per i bambini malati di tumore

Appuntamento alle 18 all'oratorio San Luigi. Madrina della manifestazione la campionessa Alice Gaggi

La Pigiama Run sbarca in Valtellina ed è subito un successo: sono infatti più di 250 iscritti gli per l’evento organizzato da Lilt Sondrio e che si terrà domani a Morbegno. “Sarà una serata speciale, in cui cammineremo e correremo in pigiama per tutti i bambini malati oncologici che non possono farlo e per raccogliere fondi da dare a Univale che realizzerà all’ospedale di Sondrio una camera speciale per loro” - raccontano le organizzatrici della Lilt Sondrio.

Il programma

Per chi è già iscritto, per chi vuole unirsi anche all’ultimo (garantiti 300 pacchi gara, ma ci si può comunque aggregare), per chi vuole trascorrere una serata spensierata facendo del bene, l’appuntamento è domani, venerdì 30 settembre, alle ore 18.00 presso l’oratorio San Luigi di Morbegno; poi alle 19.00 si parte, a passo libero, per percorrere insieme 4 km e poi tornare all’oratorio dove ci saranno gli animatori con giochi per i ragazzi, la sala giochi aperta, gli stand di Univale e delle associazioni del dono, il ristoro a base di panini con salsiccia e birra grazie alla disponibilità degli Alpini di Morbegno e la musica di Channel Morbegno.

“Abbiamo avuto una grandissima risposta - continuano dalla LILT Sondrio - sia a livello di iscrizioni sia a livello di volontari che ci aiuteranno nell’organizzazione, una cinquantina in tutto. La risposta che riceviamo dalla gente e dalle associazioni di Morbegno è sempre entusiasta, sia per questa prima edizione della Pigiama Run che per la LILT Running in primavera".

Triplice lo scopo della manifestazione:

  • esprimere solidarietà e vicinanza ai bambini malati oncologici partecipanto in pigiama (perché questi bambini sono costretti a vivere in pigiama tutto il giorno);
  • prevenire i tumori facendo sport e attività fisica (in compagnia e divertendosi);
  • sostenere il progetto di Univale che con i fondi racconti grazie alla Pigiama Run realizzerà presso l’ospedale di Sondrio una cameretta per ospitare i bambini affetti da una malattia oncologica.

Madrina della manifestazione la campionessa di corsa in montagna Alice Gaggi che, insieme alle organizzatrici della Lilt Sondrio, invita famiglie, giovani e persone di tutte le età a partecipare rigorosamente in pigiama, cercando anche di essere originali e simpatici poiché verrà premiato il pigiama più bello.

Insieme a Morbegno ci saranno altre 17 città italiane a partecipare alla Pigiama Run, per un totale di 5000 persone tra Bari, Barletta, Benevento, Biella, Bologna, Brescia, Cuneo, Latina, Lodi, Milano, Padova, Palermo, Ragusa, Treni, Trento, Treviso e Verbania.

I sostenitori

Gli sponsor della Pigiama Run della Lilt Sondrio sono: Dolce Forno Morbegno, Art of beauty studio, Oncology Italia, Peroni srl, Panificio Gusmeroli di Talamona, Macelleria Baraiolo di Traona. Sostengono l'iniziaitiva anche il Comune di Morbegno, Gs Csi Morbegno, Oratorio San Luigi di Morbegno, Channel Morbegno, Avis Morbegno, Aido Morbegno, Admo Sondrio, Associazione Nazionale Carabinieri, ANA Gruppo di Morbegno, Protezione civile comunale di Morbegno, Univale, Gruppo CB Orobico, Cri Comitato di Morbegno.

Tutte le informazioni su www.pigiamarun.it

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morbegno, domani si corre in pigiama per i bambini malati di tumore

SondrioToday è in caricamento