menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gerola Alta, sono già tante le prenotazioni per la 2ª edizione di Montagne di Cioccolato

L'evento pasquale e itinerante tra postazioni è dedicato alla celebrazione del dolce di cacao

È un conto alla rovescia che conforta il turismo in Bassa Valtellina quello che si sta ritmando a Gerola alta, per dare il via lunedì alla 2ª edizione di Montagne di Cioccolato. L’iniziativa nata dall’Ecomuseo della Valgerola, che fa leva sulla collaborazione generosa di oltre cinquanta volontari delle associazioni locali: gli Alpini, la Pro loco di Gerola, il Gruppo folcloristico i Giaroi.

Le “pro loco frazionali” Amici di Laveggiolo, i Castelàa e la Pro Fenile. I coordinatori della manifestazione nei giorni scorsi hanno ritirato nelle fabbriche e rivendite convenzionate il cioccolato, decine e decine di chili, quintali di “bianco”, “fondente”, di cioccolato al latte, tutto cioccolato “alpino” che viene prodotto dalla fabbrica di Delebio Choco Alpi: sono “tavolette a Km 0”. Arrivate a Gerola centinaia di confezioni di tè aromatizzato per accompagnare determinate preparazioni. Ci sono le casse di liquore al cioccolato, i dolci che vengono abbinati. E le degustazioni, che si effettuano nei locali confortevoli e attrezzati del circuito museale-rurale del paese e in altri ambienti e grandi spazi saranno sei con in aggiunta e opzionale la “Sfida di cioccolato”: i “palati forti” si misurano con gli abbinamenti piccanti e stridenti dell’”orrendo spiedino”.

Le prenotazioni, che restano raccomandate telefonando al numero 393.8644223, Ufficio turistico - hanno già raggiunto le 150 iscrizioni.

«Lo scorso anno – è stato chiarito da Sergio Curtoni responsabile e logistico della manifestazione e da Daniela Maxenti, point turistico – le prenotazioni al giovedì erano circa 30, quest’anno fioccano richieste».

Tutte le postazioni sono in luoghi coperti e riscaldati, le degustazioni avranno luogo dalle 14.00 alle 17.30 di lunedì 17 aprile, si svolgeranno in ambienti caratteristici, in centro paese. Il costo del pass è di 8 euro per gli adulti e di 6 per i bambini fino a 10 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento