Giovedì, 21 Ottobre 2021
Eventi Albosaggia

Giornate Fai d'autunno: i carabinieri a fianco dei volontari per garantire il rispetto delle norme anti-covid

E' stato stipulato un protocollo d'intesa tra il Fondo Ambiente italiano e l'Arma: i carabinieri, che nei giorni scorsi hanno effettuato alcuni sopralluoghi, saranno presenti nei luoghi interessati dalle visite a Montagna in Valtellina e Albosaggia

Nei giorni scorsi è stato siglato un protocollo d'intesa tra l'Arma dei carabinieri e il Fai (Fondo ambiente Italiano) che, il 16 e 17 ottobre, dunque sabato e domenica ha organizzato le Giornate Fai d'Autunno: gli uomini dell'Arma effettueranno alcuni servizi di pattuglia per garantire una cornice di sicurezza all'evento e assistenza ai volontari del Fai.

Green pass obbligatorio

In particolare, i carabinieri affiancheranno i volontari per accertare che i visitatori dei siti d'interesse aperti per l'occasione, siano regolarmente in possesso del Green pass, requisito fondamentale per partecipare all'evento, oltre a una prenotazione effettuata attraverso il sito del Fai.

I siti d'interesse.

Le volanti dei carabinieri saranno presenti sabato e domenica a Montagna e Albosaggia, per la precisione a Castel Grumello, a Castello Paribelli, alla Chiesa Parrocchiale di Santa Caterina e a Santa Maria dei Mosconi, dove gli uomini dell'Arma nei giorni scorsi hanno anche effettuato alcuni sopralluoghi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornate Fai d'autunno: i carabinieri a fianco dei volontari per garantire il rispetto delle norme anti-covid

SondrioToday è in caricamento