rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Il festival della letteratura / Albosaggia

Il Paese delle storie: ecco programma e ospiti per il 2023

La manifestazione, giunta alla sua tredicesima edizione consecutiva, si terrà dal 19 al 21 maggio

A meno di due mesi dall’appuntamento, “Il Paese delle Storie” fa già parlare di sé. Il programma del festival letterario di Albosaggia, giunto alla 13^ edizione consecutiva, é nel pieno dell’organizzazione: in primo piano gli scrittori - che come sempre si alterneranno nei salotti di discussione e approfondimento condotti da giornalisti ed esperti - e le pile della legna, vere e proprie opere d’arte realizzate negli angoli più belli del paese per dare vita anche quest’anno all’ormai attesissimo concorso, il primo nel suo genere nato in provincia di Sondrio.

Le date

Le date da segnare in calendario sono quelle di venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 maggio: il lungo fine settimana sarà animato dai libri e dagli incontri con gli autori, a cui saranno affiancati gli itinerari alla scoperta delle presenze misteriose e le letture, i laboratori per i bambini ed il teatro-danza, gli elaborati delle scuole e molto altro ancora.

L’evento - ideato e realizzato da Fondazione Albosaggia in collaborazione con il Comune e tutte le associazioni del paese - celebrerà, come sempre la cultura alpina valorizzandola nelle sue diverse componenti. Tema scelto per il 2023: streghe e stregoneria fra Orobie e Retiche. Tre giorni alla scoperta e riscoperta della parola scritta e narrata, del territorio e della sua storia, con appuntamenti che restituiranno luce e attenzione gli scorci più suggestivi, le frazioni più antiche, i luoghi più magici.

Il programma

Nutrita e di alto livello la rosa degli autori che hanno accettato l’invito a partecipare, dai ricercatori delle società storiche alle firme più autorevoli in materia, sia del panorama locale che di quello nazionale: Michela Zucca e Marina Marazza; Giovanni Peretti, Augusta Corbellini e Valerio Giorgetta; Lucia Graziano, Luca Giarelli ed Enrico “Beno” Benedetti.

Sullo sfondo i prodotti d’eccellenza proposti da SpaH ed Albergo Etico Sondrio, il dialetto declinato attraverso la danza ed il teatro, il canto corale femminile ed il dibattito intorno ai temi caldi legati alla sopravvivenza e allo sviluppo della montagna.

L’intero programma si snoderà in pieno centro storico, fra il Giardino Cortesi - sede ormai naturale dell’iniziativa - e la piazza del Comune dove, fra le altre cose, sarà allestita la  suggestiva mostra “Presenze misteriose sulle nostre montagne: gnomi e folletti, streghe e fate” firmata da Maurilio Donati, già in fase di progettazione negli spazi al piano terra del Municipio.

Due le principali novità di quest’anno: l’apericena a base di prodotti di eccellenza preparato da Albergo Etico Sondrio e Spah (con prenotazione online al link https://bit.ly/apericenapaesestorie2023 o di persona presso la Biblioteca di Albosaggia e ritiro del relativo voucher) ed il convegno in programma sabato sera da titolo “Caccia alle streghe e alle moderne chimere alpine: motoslitte, ponti tibetani, droni, elicotteri e panchine giganti. Quale futuro possibile per la montagna, dal turismo, allo sport alle attività in via di estinzione?”. Al tavolo dei relatori per un confronto più che mai attuale su un tema ampiamente dibattuto e non privo di accenti polemici, relatori di spicco provenienti dai settori maggiormente interessati.

A rendere possibile il variegato programma, l’impegno di decine di volontari ed il fattivo sostegno di enti e sponsor. Tutti le informazioni relative a “Il paese delle storie” sono pubblicate e verranno costantemente aggiornate e dettagliate sul sito web di Fondazione Albosaggia www.fondazionealbosaggia.it .

Fra le altre notizie utili, quelle relative agli immancabili itinerari, sempre molto apprezzati, da percorrere a piedi o in mountain bike; le mappe pubblicate online permetteranno al pubblico di apprezzare le cataste artistiche - con tanto di ambito premio ad estrazione, ovvero un weekend per due persone in una struttura meravigliosa - ma anche i punti storici legati alla presenza delle streghe e delle altre leggendarie creature del bosco e della montagna.

Il programma dell'edizione 2023

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Paese delle storie: ecco programma e ospiti per il 2023

SondrioToday è in caricamento