rotate-mobile
Domenica in musica / Talamona

Musica: le migliori bande giovanili d'Italia e d'Europa si sfidano a Talamona

Domenica 7 aprile è in programma la quinta edizione del concorso internazionale organizzato dalla locale Pro Loco e Filarmonica

Domenica prossima, 7 aprile 2024 la Filarmonica di Talamona organizza la V edizione del Concorso internazionale per Bande Giovanili, curato dalla direzione artistica del maestro Pietro Boiani e coadiuvato dal presidente Stefano Cerri e dal consiglio direttivo.

La manifestazione è rivolta alle formazioni giovanili con lo scopo di offrire alle scuole musicali formatesi nei complessi bandistici, un’occasione di confronto e valorizzazione del ruolo che rivestono nella formazione sociale e culturale dei giovani musicisti. Il Concorso prevede 3 categorie: nello specifico sezione A, sezione B e sezione libera, distinte in base ai limiti d’età (19 anni massimo per la sezione A, 17 anni massimo per la sezione B) e al grado di difficoltà dei brani (2-2.5 per la sezione A, 1-1.5 per la sezione B). Le formazioni partecipanti dovranno eseguire il brano d’obbligo per la categoria prescelta e un brano di libera scelta dello stesso grado di difficoltà previsto per la sezione corrispondente. Nello specifico, la sezione A prevede come brano d’obbligo “Scorpius” del compositore Sean O’Loughlin mentre per la sezione B il brano d’obbligo è “Mysterious Chase” di Chris Ferguson. E’ inoltre possibile eseguire un brano di riscaldamento, che non verrà valutato dalla giuria.

Questa edizione vede la partecipazione di 13 formazioni, una delle quali proveniente dalla Repubblica Ceca. Per la Sezione A: Banda Giovanile Marco D’Oggiono (LC), Young Magic Orchestra di Lazzate (MB), Minibanda di Carema (TO) , Filarmonica Volpianese Junior Winds (TO), Corpo Bandistico di Lovere (BG), Mauro Moruzzi Junior Band (CR), Wind Band of Music School Prelouc (Czech Republic). Per la Sezione B: Banda Giovanile Cosio Valtellino e Mello (SO), Banda Giovanile del Civico Corpo Musicale di Vimercate (MB), Colororchestra (MI), Alto Sebino Junior Band (BG). Per la Sezione Libera: Banda Giovanile di Talamona (SO), Walk in Band di Vertova (BG)

La giuria sarà composta da tre egregi professionisti di spicco del panorama bandistico internazionale: Carlos Marques, presidente di Giuria, direttamente dal Portogallo, diplomato in tromba, docente di musica e compositore, è il direttore della Banda “Amizade” di Aveiro e della Banda Sinfonica di Aveiro. Alcune delle sue composizioni sono state scelte come brani d'obbligo in concorsi bandistici sia in Portogallo sia all'estero. In particolare, la sua opera “The Transit of Venus” è stata scelta dalla Western International Band Clinic (USA) come una delle migliori 100 composizioni per banda. Carlo Balmelli: diplomato in trombone, direttore d’orchestra, arrangiatore e vincitore di numerosi premi in Italia e in Svizzera, tra cui il Premio per la musica dall’Ufficio Federale della cultura della Confederazione Svizzera. Nella sua carriera professionale, è stato fondatore e direttore artistico dell’Orchestra di Fiati della Svizzera Italiana, dal 1992 è direttore della Civica Filarmonica di Mendrisio e dal 10 anni è responsabile della Scuola di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana (sede di Mendrisio); Armando Saldarini: diplomato in tromba, in didattica della musica e in direzione d’orchestra, è direttore di formazioni bandistiche e orchestrali in Europa e negli Stati Uniti e vincitore di numerosi premi come miglior direttore, tra cui il primo premio al concorso mondiale per direttori d’orchestra di fiati “Windmaker 2006” di Vienna. E’insegnante presso scuole di tutti i livelli e direttore artistico di noti festival e progetti musicali.

La valutazione delle esecuzioni si baserà sui seguenti criteri:

  • Intonazione
  • Qualità e bilanciamento del suono
  • Tecnica e articolazione
  • Insieme e ritmica
  • Espressione e dinamica
  • Interpretazione

Verranno premiati il primo, secondo e terzo classificato per le due sezioni in concorso con un buono di diverso valore per l’acquisto di materiale musicale. Inoltre, il comitato organizzativo e/o la giuria si riservano il diritto di assegnare ulteriori riconoscimenti speciali.

La scorsa edizione ha visto come vincitore della sezione A la Banda “Giovani Note” di Marano Lagunare, Precenicco e Colloredo di Prato (UD), con un punteggio di 92.94, mentre per la sezione B la Banda Giovanile di Valdidentro, con un punteggio di 87.00. Il concorso concretizza i valori che da anni portano avanti la Scuola di Musica della Filarmonica di Talamona, che offre ad oggi una varietà di corsi per l’apprendimento dell’arte musicale, dalla propedeutica alle lezioni avanzate di strumento e musica d’insieme: 

  • Formazione: l’evento è un’opportunità unica di esibirsi e sperimentarsi davanti ad una giuria qualificata e ricevere un prezioso riscontro, utile per la crescita musicale. Inoltre è occasione di incontro tra ragazzi provenienti da realtà differenti ma uniti dall’amore per la musica.
  • Aggregazione: da anni, la Società Filarmonica di Talamona si pone come obiettivo quello di proporre e creare eventi che agevolino l’aggregazione dei giovani, degli appassionati, dei sostenitori, della comunità locale sotto un unico tetto che si chiama musica.
  • Promozione del territorio: il Concorso permette di far conoscere la provincia di Sondrio a livello nazionale ed internazionale per mezzo delle migliaia di persone che gravitano sul territorio in occasione dell’evento. Anche a questo proposito, obiettivo della quinta edizione del Concorso sarà quello di ottenere rilevanza internazionale. L’attenzione al contesto europeo, infatti, è da sempre caratteristica di questo evento e il prospetto attuale è quello di estendere sempre di più questa rete di incontro, diffondendo l’invito attraverso la rete bandistica internazionale che sta conoscendo un periodo di straordinario fermento.

Le edizioni precedenti (2014-2016-2018-2022) sono state caratterizzate, complessivamente, da questi numeri: 59 formazioni partecipanti, 2417 ragazzi iscritti, 3550 biglietti venduti, più di 14 partners sostenitori Un successo che la Filarmonica di Talamona si prospetta di portare avanti sempre di più e questa nuova edizione ne è la riprova. Con le 13 formazioni presenti e i numerosissimi suonatori, tutti gli alberghi e ristoranti della zona sono stati prenotati, un boom di turismo che incentiva la collaborazione tra le diverse realtà territoriali.

Il Concorso Internazionale di Bande Giovanili è in programma il 7 aprile 2024 dalle ore 9.30, per una domenica colorata di musica.

La locandina dell'evento-10

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica: le migliori bande giovanili d'Italia e d'Europa si sfidano a Talamona

SondrioToday è in caricamento