rotate-mobile
Appuntamento suggestivo / Mese

Domani il concerto di fine anno alla centrale A2A di Mese

Appuntamento alle 17,30: le esecuzioni musicali degli strumenti troveranno integrazione con il fragore delle turbine mosse dalla forza dell’acqua che da quasi 100 anni generano energia pulita

Un inedito evento quest'anno integrerà il portafoglio delle iniziative della Valchiavenna organizzate per festeggiare ed allietare le giornate che si susseguono da Natale all'Epifania.

Stiamo parlando del concerto che si terrà presso la Centrale di S. Francesco a Mese nel pomeriggio di domani, venerdì 29 dicembre, alle ore 17.30. L’iniziativa nasce grazie alla disponibilità di A2A in collaborazione con il Comune di Mese, il Consorzio Turistico della Valchiavenna e il Consorzio Alpe Montespluga.

L'eccezionale momento che fonde storia, cultura ed energia riempirà di suggestive espressioni musicali l’affascinante sala macchine della centrale, che normalmente è dedicata alla produzione di energia green per il fabbisogno energetico del nostro Paese. Il concerto, di musica classica, sarà eseguito da importanti maestri musicisti del territorio: un trio eccezionale composto da Stefano Sposetti al piano, coadiuvato da Miriam Cipriani e Flaviano Rossi ai flauti.

Tema della serata il connubio tra tecnologia, acqua, musica e poesia, immersi in un suggestivo gioco di luci nella cattedrale dell’energia idroelettrica della Valchiavenna. I presenti riceveranno irripetibili emozioni che, nell'insieme delle esecuzioni musicali degli strumenti, troveranno integrazione con il fragore delle turbine mosse dalla forza dell’acqua che da quasi 100 anni generano energia pulita. La magia delle feste si arricchisce così alle suggestioni dell’illuminazione di diverse dighe della vallata già in atto, per il piacere dei residenti e dei turisti.

La locandina del concerto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domani il concerto di fine anno alla centrale A2A di Mese

SondrioToday è in caricamento