rotate-mobile
Manifestazione riuscitissima

Il Carnevale dei ragazzi ha unito la città e le generazioni

Decisamente positivo il bilancio della manifestazione tracciato dal comitato organizzatore

Domenica scorsa il Carnevale dei ragazzi ha animato e colorato le vie e le piazze del capoluogo con la sfilata dei carri e centinaia di persone, adulti e bambini che hanno indossato i loro costumi e maschere e hanno così decretato il grande successo della manifestazione.

Unione delle generazioni

Non è un caso, dunque, che il bilancio tracciato dal comitato organizzatore sia estremamente positivo per molti aspetti: "Uno dei nostri punti focali - ha sottolineato Barbara Calcinardi, una delle componenti del comitato stesso - era quello di costruire un punto di incontro tra le generazioni, non soltanto nella festa, con bambini e adulti insieme in piazza, ma all'interno del nostro "comitatosauro" che ha voluto aprirsi ai giovani. Li abbiamo coinvolti sotto il profilo della comunicazione grazie alle dirette Instagram dei "Boiler" che hanno puntato molto sull'ironia e la satira, le truccatrici del Pfp che si sono occupate di truccare i bambini e la Bandadram di Chiavenna. Diciamo, quindi che i boomer hanno incontrato i Millennial. Abbiamo voluto rendere i giovani protagonisti, parte attiva del comitato e con un ruolo anche professionalizzante".

Le maschere

Il Carnevale, poi, è la festa in maschera per eccellenza e il momento in cui, proprio il concetto di maschera assume un significato diverso da quello che, troppo di frequente, gli si associa al giorno d'oggi: "Molto spesso oggi - ha riflettuto ancora Barbara Calcinardi - la maschera è un qualcosa dietro cui qualcuno, e anche i giovani sui social, si nascondono, per non mostrare quello che sono veramente. Domenica a Sondrio, invece, le maschere del Carnevale sono state un mondo per grandi e piccoli per mettersi in gioco e per tirare fuori quello che sono".

"L'evento anche grazie alla preziosa ed efficace sinergia con il Comune e le parrocchie - ha concluso la Calcinardi - ha anche unito le varie anime della città ed è stato un evento disegnato su misura proprio per i suoi cittadini".

I concorsi

Va segnalato, infine, che sulle pagine Facebook e Instragram del "Carnevale dei ragazzi di Sondrio" sono ancora attivi ed è possibile votare per i concorsi "Faccia da carnevale" e "Ridisegna il carnevale" 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Carnevale dei ragazzi ha unito la città e le generazioni

SondrioToday è in caricamento