rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
A Bormio / Bormio

Niente Guinness dei primati, ma Oriana si "consola" con il record italiano

Il nuotatore lecchese, nella piscina da 25 metri di Bormio Terme, ha nuotato 90,1 chilometri in 24 ore

Niente Guinness dei primati, ma Andrea Oriana, nuotatore lecchese, non è uscito dalla piscina da 25 metri di Bormio Terme a mani vuote: proprio Oriana, infatti, ha stabilito il nuovo record italiano di distanza percorsa in 24 ore no stop in una vasca da 25 metri, nuotando, dalle 17 di ieri alla stessa ora di oggi, ben 90,1 chilometri.

Il precedente record italiano era stato stabilito dallo stesso Oriana, sempre a Bormio nel 2021 con 84 chilometri nuotati. Oggi l'atleta che ha partecipato anche ai Giochi Olimpici di Atlanta 1996 si è decisamente migliorato, facendo fermare il suo personalissmo conta chilometri a 90,1 km.

Il tabellone con la distanza percorsa - Foto Facebook

Niente Guinness

E' invece sfuggito quello che era l'obiettivo primario di Oriana, cioè quello di stabilire il Guinness dei primati per la distanza percorsa in 24 ore in una vasca da 25 metri che appartiene, dal lontano 1989, allo svedese Anders Forvass, capace di percorrere 101,9 chilometri. Un target che si è rivelato, al momento, fuori dalla portata di Oriana che comunque, abituato a imprese di questo tipo, siamo certi, non avrà abbandonato l'idea di perseguire questo ennesimo record personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente Guinness dei primati, ma Oriana si "consola" con il record italiano

SondrioToday è in caricamento