rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Esempi virtuosi

Sostenibilità d'impresa: le buone pratiche delle aziende valtellinesi

A Sondrio si è tenuto il primo di una serie di incontri organizzati da Confindustria su questi temi

Si è parlato di sostenibilità d’impresa e di fattori ESG nell’incontro di Confindustria Lecco e Sondrio destinato alle aziende interessate ad approfondire le azioni concrete attivabili nell’ambito di strategie verso la sostenibilità.

L’appuntamento, ospitato nei giorni scorsi dalla Latteria Sociale Valtellina guidata dal direttore generale Fabio Esposito, ha inaugurato un ciclo di meeting analoghi e si è concentrato sulle best practices di quattro aziende del territorio, esempi di come nelle realtà produttive di ogni dimensione sia possibile implementare soluzioni virtuose con risultati tangibili.

Nel corso del pomeriggio hanno illustrato alcune delle strategie adottate in azienda Teresa Pucci (Baker Hughes-Plant di Talamona), Elena Gaggion (Icam), Paolo Cavallotti (Technoprobe) e Giuseppe Ghelfi (Ghelfi Ondulati). All’incontro erano inoltre presenti il direttore generale di Confindustria Lecco e Sondrio, Giulio Sirtori, e il direttore della sede di Sondrio dell’associazione, Riccardo Confalonieri.

I casi illustrati hanno spaziato dalle buone prassi in materia di efficientamento energetico a quelle relative alla gestione dei rifiuti, dal tema degli imballi ed economia circolare fino ad esempi di azioni con impatto nell’area sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sostenibilità d'impresa: le buone pratiche delle aziende valtellinesi

SondrioToday è in caricamento