rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Vetrina virtuale / Bormio

Un'imprenditrice di Bormio tra le migliori in Italia di "EWomen Lab"

Si tratta di Marina Compagnoni, titolare del negozio "Celso sport" che, proprio nell'ambito del progetto, ha avuto la possibilità di aprire un negozio virtuale

Si è concluso il progetto “eWomen Lab”, il percorso di empowerment femminile avviato lo scorso agosto da eBay Italia e Dintec, società del sistema camerale, e promosso dal Punto Impresa Digitale della Camera di commercio di Sondrio per favorire lo sviluppo dell’imprenditoria femminile nei settori tecnologici e del digitale.

Il progetto ha permesso a 40 imprenditrici di tutta Italia di seguire gratuitamente un percorso di qualificazione e aggiornamento professionale sul tema dell'ecommerce e di beneficiare di un supporto tecnico personalizzato per l'apertura di un negozio virtuale su eBay.

Tra le migliori storie del progetto figura anche l’imprenditrice bormina Marina Compagnoni, del negozio Celso Sport che, dopo aver superato la fase di misurazione delle competenze digitali con “Digital Skill Voyager”, ha potuto fruire di una formazione specifica e aprire così la propria vetrina su eBay.

Bella opportunità

“Ho conosciuto il progetto tramite la newsletter della Camera di commercio di Sondrio e da lì ho deciso di iscrivermi a questa iniziativa. Sono molto felice di aver partecipato, è stata davvero una bella esperienza che già sta dando i primi risultati, dal momento che ogni settimana riesco a vendere qualche articolo in più tramite la vetrina creata su eBay. - dichiara l’imprenditrice Marina Compagnoni - Celso Sport è un negozio di famiglia aperto oltre 60 anni fa, quando ancora il commercio online non esisteva. Questo percorso di formazione, guidato da insegnanti molto competenti e preparati, mi ha permesso di conoscere nuove dinamiche di vendita per la mia attività, facendomi avvicinare maggiormente al mondo digitale. Il corso è stato organizzato molto bene e, se dovesse essere riproposto, lo consiglierei soprattutto a chi, non più giovanissimo come me, pensa di non essere portato per le attività digitali.

“Ci ha fatto molto piacere conoscere l’ottimo risultato dell’imprenditrice Marina Compagnoni nel progetto eWomen Lab e siamo felici che i servizi offerti dalla Camera di commercio diano un supporto concreto e contribuiscano ad aumentare la produttività e la redditività delle nostre imprese. - sottolinea invece la presidente dell'ente camerale Loretta Credaro - Continueremo a promuovere iniziative di questo tipo con l’obiettivo di favorire lo sviluppo dell’imprenditoria femminile e non solo, con un occhio particolare al tema del digitale".

Oltre al percorso formativo e all’apertura del negozio virtuale, il progetto permetterà alle prime 8 imprenditrici a livello nazionale di dare ulteriore visibilità alle proprie attività tramite le azioni di comunicazione in corso in questi giorni sui canali social di eBay e Dintec, riprese e rilanciate dalle Camere di commercio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'imprenditrice di Bormio tra le migliori in Italia di "EWomen Lab"

SondrioToday è in caricamento